The Carnival Is Over 23


“Si accomodi pure dottor P.. Accidenti che nome lungo che ha, per non parlare del cognome. Non si è fatto mancare niente eh?”
Sono abituato alle battute sul mio nome, sul mio cognome, sui miei occhiali e sul mio aspetto. Per un periodo mi hanno fatto male a morte, specialmente nell’adolescenza. Ora che sono entrato nell’età dell’indifferenza, mi limito a pensare cosa direbbe il battutista di turno se sapesse esattamente con chi sta parlando e cosa è è stato capace di fare il dottor P. a gente molto, ma molto più tosta di lui. Così, mi rifugio in una delle sei o sette risposte preconfezionate che utilizzo a rotazione, a seconda dell’umore e della qualità dell’interlocutore: “Purtroppo, quando mi è toccato nascere, i Mario Rossi li avevano già presi tutti”.
Il medico fa il solito sorriso di circostanza ed una leggere smorfia che mi fa capire più cose delle parole che, con un certo imbarazzo, incomincia a sciorinare.

§

Tutto risale a tre settimane fa. Ero seduto in terrazza a cercare di riprendermi dal caldo di metà agosto quando ho iniziato a sentire un leggero fastidio nella parte alta interna della coscia sinistra. Inconsciamente mi ero già massaggiato la parte da un bel po’ così quando l’ho guardata la zona era già un gonfia e arrossata.
Ho pensato a una puntura di insetto, ma guardandola meglio era chiaramente un neo. I bordi irregolari, il colore chiaro, una specie di macchia variegata che non ricordavo di aver mai avuto.
Ero solo e la posizione era tale che la mia presbiopia mi impediva di osservarla da vicino e la miopia da lontano. Così ho preso l’iphone e ho iniziato a farmi foto tra le gambe. Dopo averne scattate quattro o cinque a diverse distanze ho finalmente alzato la testa e ho visto il mio vicino, l’anestesista, guardarmi divertito aldilà della siepe che separa i nostri due giardini.
Non so cosa abbia pensato, ma io al suo posto avrei pensato male.

§

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=LtNFQ7RJbaQ&feature=share&list=PLcqF3QMpZPU7axCFMp9OA2hwcPuTYVmR7[/youtube]

continua qui (forse)


23 commenti su “The Carnival Is Over

I commenti sono chiusi.