Archivi tag: religione


Medjugorje tra miracoli e burroni 52

Sono un miracolato e lo posso dimostrare scientificamente! Certificati oculistici alla mano, sin dalla nascita ho sofferto di astigmatismo e presbiopia. Senza due lenti spesse come i proverbiali fondi di bottiglia non riuscivo neppure ad indovinare i titoli in prima pagina dei giornali. Poi – questo autunno – mi sono recato a Medjugorje. Adesso ho […]

00soviet-space-program-propaganda-poster-14

L'educazione sentimentale

I nemici esistono

Nella semantica della condivisione sociale l’uso (e l’abuso) dei termini nazismo, nazista è abituale. Israele è nazista, gli ucraini sono nazisti o, a seconda del punto di vista, i russi hanno effettuato un’aggressione nazista, ecc. La verità è che molti non considerano il fatto che il nazismo ha impartito una grande lezione alla storia. Ha […]


Lezioni di Disinformazione: La scienza sfida Dio

Non credo ai complotti, per cui sono convinto che non ci sia alcuna relazione tra la sentenza della corte costituzionale sulla legge per la procreazione assistita e i due episodi che, immediatamente dopo, hanno drammaticamente messo in evidenza come sia complesso operare secondo scienza e coscienza in ambiti così delicati quali il desiderio di diventare […]

foto_persone_einstein

Fondamentalisti: Miscredenti d’Oggi

In questo periodo si moltiplicano le riflessioni sul fondamentalismo, il più frequente (e tragicamente alla ribalta) di matrice islamica, anche se rigurgiti revanscisti si individuano in tutte le aree culturali (i cosiddetti “cristiani rinati” di Bush, chiamati anche teo-con, e gli“atei devoti”). Risorgono, insomma, quelli che Luigi Capuana definiva “gli ‘ismi’ contemporanei” e che, pur […]


E poi c’è chi se ne va

Siamo un paese strano. La religione ci ha inoculato l’idea del dogma, che per definizione non si discute. Il calcio, che a suo modo è una religione, ci ha introdotto alla pratica del tifo. Ciò in cui crediamo non si discute, si ama. Chi non la pensa come noi, non ha un’idea diversa che comunque […]

coppibartali

Una Stella Come Tante

Mi chiamo Stella, sono un’insegnante di religione. No, non mi interessa che avete scelto di non avvalervi, adesso mi ascoltate come avete ascoltato tutti quei servizi morbosetti sul professore sessualmente indeciso e sulla supplente invece meno. Ma partiamo dall’inizio. Per motivi che si perdono nelle piogge dei poteri temporali l’insegnamento della mia materia è istituzionalmente […]


Piccole donne schiave del futuro

Ho sul comò un paio di scarpe col tacco da dodici che dovrò domare al più presto. Ci provo, ma s’imbizzarriscono ancora. In fondo mia madre me lo diceva quando iniziai a girare con le clark in estate come in inverno, che prima o poi mi sarebbe servito somigliare a una donna. Che una volta […]


Separare ragione e fede

Ragione e fede devono per forza restare separate, così come la chiesa, anzi le chiese dallo Stato, poiché la fede non può obbligare la ragione a credere in cose indimostrabili. Certo, anche la ragione può credere in cose indimostrabili, ma non deve farlo perché glielo chiede la fede. Semplicemente fa parte della natura umana credervi: […]


Povertà della logica ateistica

Nel numero 5/2013 di “MicroMega”, intitolato Ateo è bello! Carlo Bernardini basa il proprio ateismo “scientifico” su ciò che disse un accademico neopositivista, Richard von Mises: “Non esiste la dimostrazione della non-esistenza di ciò che non esiste”. Detto da un esponente del Circolo di Berlino (non di Vienna), la cui filosofia aveva apprezzato quella del […]


Politica: né religione, né scienza.

- La Kyenge, non è nera, è solo diversamente bianca. L’uscita di Bossi, più che l’ennesimo insulto alla ministra dell’integrazione, pare uno sberleffo a quelli che, in attesa di un’idea, hanno fatto del politicamente corretto il loro programma politico. La tesi politica secondo cui saremmo tutti uguali, in opposizione all’altra secondo la quale non lo […]