religione


Medioevi e Modernità 51

Il nostro medioevo comincia con la caduta dell’impero romano. Un evento epocale che spinge la società ad abbandonare il paradigma laico, sul quale s’era retta fin lì, per abbracciare quello religioso che pare molto più sicuro, al riparo com’è da qualsiasi tracollo, avendo scelto per fine il regno dei cieli. […]

Di  Marius Vieth http://www.mariusvieth.com/

I nemici esistono 98

Nella semantica della condivisione sociale l’uso (e l’abuso) dei termini nazismo, nazista è abituale. Israele è nazista, gli ucraini sono nazisti o, a seconda del punto di vista, i russi hanno effettuato un’aggressione nazista, ecc. La verità è che molti non considerano il fatto che il nazismo ha impartito una […]

L'educazione sentimentale

foto_persone_einstein

Lezioni di Disinformazione: La scienza sfida Dio 16

Non credo ai complotti, per cui sono convinto che non ci sia alcuna relazione tra la sentenza della corte costituzionale sulla legge per la procreazione assistita e i due episodi che, immediatamente dopo, hanno drammaticamente messo in evidenza come sia complesso operare secondo scienza e coscienza in ambiti così delicati […]


Fondamentalisti: Miscredenti d’Oggi 4

In questo periodo si moltiplicano le riflessioni sul fondamentalismo, il più frequente (e tragicamente alla ribalta) di matrice islamica, anche se rigurgiti revanscisti si individuano in tutte le aree culturali (i cosiddetti “cristiani rinati” di Bush, chiamati anche teo-con, e gli“atei devoti”). Risorgono, insomma, quelli che Luigi Capuana definiva “gli […]