Mezzo di comunicazione di massa


6
La valutazione morale di un conflitto è operazione complessa. Talmente complessa da richiedere personale specificatamente addestrato: opinionisti, giornalisti, webstar, sacerdoti, politici o professionisti del dibattito televisivo del calibro della signora Barbara D’Urso. Facciamo un esempio: Il signor A viene svegliato nel corso della notte da alcuni rumori che provengono dal soggiorno. Ivi recatosi, si imbatte nel signor B che sta trafficando con i cassetti del signor A. Il signor B, vistosi interrotto nel corso della sua attività professionale, si avventa con un coltello sul signor A che, inopinatamente, estrae l’arma da fuoco regolarmente denunciata (in tutti i resoconti giornalistici l’arma […]

La Gestione del Conflitto


48
Il consenso è il tramite attraverso il quale si realizza ogni aspetto della tipicità dell’associazione umana. Stante l’assenza di strumenti attraverso i quali singoli o gruppi di persone, possono imporre la loro volontà sul resto del mondo, è evidente che ogni disegno non può prescindere da una certa forma di collaborazione da parte degli altri. In questa accezione, nessuna forma di governo o di ordine sociale, nemmeno la dittatura più estrema, può sopravvivere a lungo senza consenso. La Germania nazista è esempio tipico di un sistema disumano sostenuto lungamente dal consenso. Meno banale quello della Corea del Nord, mentre l’esempio […]

Lezioni di Disinformazione: La creazione e la gestione del consenso


33
La storia ci racconta che, in passato, le grandi svolte della storia, quando non sono state nella mani di grandi condottieri, sono state affidate all’impeto della rivolta popolare. Le cronache sono piene di consultazioni plebiscitarie o sollevazioni che hanno scardinato l’ordine costituito e precipitato le nazioni in avventure che non sempre hanno condotto a fulgidi destini. Il nazismo e la rivoluzione russa, ad esempio, hanno avuto bilanci pesanti mentre la dichiarazione d’indipendenza americana e la rivoluzione francese hanno condotto a risultati oggi considerati più benevolmente. In ogni caso, quando il corso del destino è passato per le mani del volgo […]

La Democrazia della Conservazione