liberismo


Quella destra che ancora non c’è 49

Cos’è oggi la destra in Italia e quali le sue condizioni di salute?il quadro,impietoso,è il seguente: Da poco è resuscitata Forza Italia:un’operazione puramente nostalgica che non ha nulla della strabiliante novità che poteva rappresentare nel 94 un partito- azienda. Berlusconi deve scontare, volente o nolente, la condanna del processo Mediaset. […]

alfano_angelino_fotogramma

Lettera Aperta a Monti: La sanità, quaggiù in Italia 4

Monti: ”Diritto alla salute pubblica è valore irrinunciabile”. Balduzzi: ”Parole sulla Sanità travisate mediaticamente” E non si capisce perché, se si scrivono parole ragionate queste siano immediatamente tacciate di populismo e demagogia, mentre ormai è prassi di governo mentire e poi smentire; mistificare parlando di un paese che non esiste […]


Pd? Si salvi chi può! 3

La foto di Vasto del 2012, ha visto l’uscita di scena di Bersani e il trio si ridusse al duo Vendola-Di Pietro. Da qualche giorno Vendola, presidente di Sel, si candida anche lui alle primarie del Pd. Mentre Di Pietro è rimasto solo in attesa di partner, va in scena […]


Mario e Max: attenti a quei due 6

Mario Monti e Massimo D’Alema sono senza dubbio i due personaggi chiave di questa calda estate italiana. Entrambi lucidi nel perseguire i propri obiettivi, entrambi determinanti nel configurare il quadro politico e istituzionale pre e anche post elettorale. Monti tetro e sobrio, come al solito. Maxdalema sussiegoso e presuntuosetto anzi […]


10, 100, 1.000 Syrize 9

“Uno spettro si aggira per l’Europa: lo spettro del comunismo”. Questa la famosa frase di Marx del 1848, all’apice di un periodo di grandi sconvolgimenti sociali e di progresso. Da allora molta acqua è passata sotto i ponti e certamente oggi quello spettro non si aggira più per l’Europa. Ma […]


Grecia. Il vento del cambiamento continua a soffiare 5

E così Syriza non ce l’ha fatta. Nelle elezioni greche di domenica scorsa, pur raggiungendo un risultato straordinario (oltre il 26% dei voti e il 40% dei consensi insieme alle altre forze della sinistra antiliberista), è stata superata anche se solo di qualche punto percentuale da Nuova Democrazia, il partito […]


La conversione ecologica e i soggetti politici dell’alternativa: non è tempo di girare in tondo 2

E’ opinione diffusa, e non più solo nella galassia dei  movimenti  che confusamente aspirano al cambiamento, che il sistema dei vecchi partiti sia arrivato alla fine, più per autodistruzione che per la presa di un palazzo d’inverno romano da parte di una rivoluzione in corso. I partiti della Repubblica, che […]