Archivi tag: euro


La BCE è un cartello di narcos 35

Era da qualche giorno che pensavo di scrivere riguardo alla decisione della BCE di rigettare il piano di “swap” debitorio della Grecia e di chiudere senza se e senza ma i rubinetti dell’ELA (Emergency liquidity assistence), il fondo di ultima istanza che permette alle singole banche centrali di cacciare liquidità, in deroga ai parametri europei, […]

Euro

svizzera

Penitenziagite

Questa Europa d’inizio 2015 esprime una tensione improduttiva e una sofferenza prebellica che in questa vita non avrei creduto di arrivare a conoscere. Nei parcheggi vuoti delle fabbriche, negli enormi stabilimenti sterili come capezzoli maschili, nelle strade quasi deserte alle ore di punta, nei fiumi in secca di parole asciutte che fluiscono dai posti di […]


Nababbi dentro o solo gonzi? Dal baby-food alla benzina

Che noi italiani si straveda e non si badi a spese per i nostri pargoli è risaputo, soprattutto dai direttori marketing delle multinazionali produttrici di articoli e alimenti per la prima infanzia. Infatti, un fattore così favorevole guida le loro politiche di prezzatura di tali prodotti in Italia. Chi ha la ventura di vivere in […]

???????????????

euro_crisis

Crisi Adolescenziali: la sindrome del “Fuori dall’Euro”

Adolescenza:“In questo periodo i giovani entrano in rotta di collisione con i genitori, affermano con fermezza nuovi diritti e reclamano più autonomia” Ci siamo passati tutti, che lo ricordiamo o meno. Ragazzini intrattabili con la pretesa di decidere autonomamente, fare quel che più aggrada loro e, magari, scappare di casa e vivere da soli. Quello […]


Forze e debolezze di Renzi Babà e il 40%

Scrivo per smaltire l’incazzatura, perciò perdonatemi. E se non mi perdonate, sinceramente, non me ne frega proprio nulla. Il Partito Democristiano si dimostra ancora una volta tale, raccogliendo il consenso del 40% (o così pare) dei votanti italiani. E dico italiani. Questo per Renzi significa tutto e per me non significa niente: i voti sono […]

Il-Parlamento-in-seduta-congiunta

Chisiamo

Elezioni europee: le istruzioni per l’uso

Le elezioni europee arrivano con il rinnovo di centinaia di amministrazioni locali e con la novità di un governo di “ larghe intese oscurate “, secondo il modus vivendi di R & B. I futuri 751 eurodeputati  in rappresentanza dei 28 Stati membri e teoricamente di 455 milioni di europei, tra cui 73 italiani, dovranno […]


Referendum euro: si può fare?

Di tanto in tanto sentiamo leaders politici che, in pubblica piazza, annunciano ai giornali la volontà di fare un referendum sulla moneta unica Europea. Interessante notare che, nel tempo, tra i primi movimenti a parlarne, ci sia la Lega Nord. Non credo sia casuale il fatto che, in genere, chi avanza una proposta di questo […]


Il complotto che ti mangerà il cervello

Colpito dal dilagare di scemenze complottistiche sulla Rete, ho deciso di ragionarci in termini politici (che senso abbia il complottismo, a chi giovi e che risultati produca). Il testo originario è diventato necessariamente lungo ma potete stare tranquilli: per non ammorbare il lettore di MenteCritica ho diviso il testo in questo modo: alcune premesse “tecniche” […]


Euro o non Euro? E’ Questo il Problema?

Sono ormai mesi che la questione imperversa. La gente, quella che, come dice Vittorio, diventa “tattico” di navigazione a vela e disquisisce di straorze e mani di terzaroli dopo aver visto due regate in tv e letto un manualetto, ha trovato l’ennesimo argomento divisivo con cui intrattenersi alla macchinetta del caffè. Pro euro o anti […]


Uscire dall’euro? No Grazie, preferisco vivere.

Negli ultimi anni ha preso sempre più piede l’idea che se l’Italia è in crisi è colpa della moneta euro, ma non è vero ed ora mi diletterò a spiegare il motivo. L’Italia prima dell’euro sfruttava un meccanismo distorto di svalutazione-inflazione-svalutazione per far crescere PIL ed aumentare occupazione, senza grossi risultati perché la disoccupazione non […]


Falcone, Solo Un Cadavere Eccellente

Ventuno anni dalla morte di Falcone e non sentirli. E non sentirli perché in ventuno anni non è cambiato un cazzo, anzi, se vogliamo dirla tutta, le cose sono peggiorate. Certo, carabinieri e polizia hanno beccato un paio di vecchietti e li hanno sbattuti in carcere. Ma a parte assumersi la responsabilità di cambiargli il […]


European Republics .Soviet Union Late 2039 - Mc Arts

La Fine dell’Europa degli Uomini Senza Sogni

Secondo la mia opinione, sugli scogli di Cipro si sta infrangendo in maniera irreversibile l’Europa voluta dai nostri padri e che noi, in maniera così scellerata, abbiamo realizzato. Qualche burocrate privo di fantasia, con la sua calcolatrice e il suo foglio excel, ha pensato di mettere su un sistema economico/finanziario, un baracca algida, priva di […]