Archivi tag: euro


Elezioni europee: istruzioni per l’uso ( se possiamo usarle )

Le elezioni europee arrivano a fine maggio, forse insieme con le elezioni in Piemonte e comunque con il rinnovo di centinaia di amministrazioni locali e con la novità di un governo di “ larghe intese oscurate “, secondo il modus vivendi di R & B . I futuri 751 eurodeputati  in rappresentanza dei 28 Stati […]

Chisiamo

Referendum euro: si può fare?

Di tanto in tanto sentiamo leaders politici che, in pubblica piazza, annunciano ai giornali la volontà di fare un referendum sulla moneta unica Europea. Interessante notare che, nel tempo, tra i primi movimenti a parlarne, ci sia la Lega Nord. Non credo sia casuale il fatto che, in genere, chi avanza una proposta di questo […]


Il complotto che ti mangerà il cervello

Colpito dal dilagare di scemenze complottistiche sulla Rete, ho deciso di ragionarci in termini politici (che senso abbia il complottismo, a chi giovi e che risultati produca). Il testo originario è diventato necessariamente lungo ma potete stare tranquilli: per non ammorbare il lettore di MenteCritica ho diviso il testo in questo modo: alcune premesse “tecniche” […]


Uscire dall’euro? No Grazie, preferisco vivere.

Negli ultimi anni ha preso sempre più piede l’idea che se l’Italia è in crisi è colpa della moneta euro, ma non è vero ed ora mi diletterò a spiegare il motivo. L’Italia prima dell’euro sfruttava un meccanismo distorto di svalutazione-inflazione-svalutazione per far crescere PIL ed aumentare occupazione, senza grossi risultati perché la disoccupazione non […]


Falcone, Solo Un Cadavere Eccellente

Ventuno anni dalla morte di Falcone e non sentirli. E non sentirli perché in ventuno anni non è cambiato un cazzo, anzi, se vogliamo dirla tutta, le cose sono peggiorate. Certo, carabinieri e polizia hanno beccato un paio di vecchietti e li hanno sbattuti in carcere. Ma a parte assumersi la responsabilità di cambiargli il […]


La Fine dell’Europa degli Uomini Senza Sogni

Secondo la mia opinione, sugli scogli di Cipro si sta infrangendo in maniera irreversibile l’Europa voluta dai nostri padri e che noi, in maniera così scellerata, abbiamo realizzato. Qualche burocrate privo di fantasia, con la sua calcolatrice e il suo foglio excel, ha pensato di mettere su un sistema economico/finanziario, un baracca algida, priva di […]

European Republics .Soviet Union Late 2039 - Mc Arts

L’Europa che non c’è

L’Italia non è un gigante. Ma almeno lo sa. La Francia pure non lo è, ma fa finta di non saperlo. L’Inghilterra neanche, ma cerca di dimenticarlo. La Germania invece è sul punto di crederlo: le basta tanto così. Le è sufficiente sottomettere l’Europa con la forza dell’Euro costruito a sua immagine e somiglianza. Sarebbe […]


EUROCRACK – (Ri)valutazioni

C’eravamo lasciati così. Doveva esserci una terza parte in cui spiegavo, oltre al trend, la strategia che stava dietro di esso. Mi scuso per non aver concluso lo studio. I miei nuovi amici non hanno gradito che spacciassi aggratis sul web una fetta di quel che a loro invece cedo a pagamento in più formali […]


Completiamo l’analisi (corretta) de “Il Sole 24 ore”

E’ davvero interessante leggere quanto scrive IlSole24Ore. Il quotidiano di Confindustria illustra molto bene le principali falle della moneta unica. Vediamole(*): 1) l’euro è troppo forte, occorre una svalutazione competitiva; 2) il pareggio di bilancio (contenuto nel fiscal compact approvato dal Consiglio europeo a marzo 2012) è improponibile in un contesto di austerity; 3) il parametro debito/pil (su cui […]


Lo seggio è vacante, largo ai giovani.

Sabato, otto dicembre, Monti s’è fatto da parte. La carica di primo ministro è libera e contendibile. È tempo che tutti coloro che lo hanno contestato, sostenendo che non era quello il modo di affrontare i problemi d’Italia, con ciò affermando implicitamente di conoscerne uno di migliore, vengano al proscenio e ci spieghino di che […]


Le primarie del “prendiamoci per fessi”

“il diritto è una delle sovrastrutture dell’economia e, quindi, in quanto sovrastruttura, lo stesso segue l’evoluzione della struttura economica delle società e tende a modellarsi su di esse”. (cit.) Per quanto sia, da sempre, un elettore di sinistra non ho partecipato alle cosiddette primarie del centrosinistra celebratesi domenica 26 novembre con grande clamore mediatico. E […]