Disoccupazione


2
Boeri: “accusarmi di fare politica, una sciocchezza colossale” Così recita il titolo di un articolo di Repubblica oggi on line. Il link lo troverete nei commenti, ma per leggerlo dovrete cacciare i soldi perché è uno degli articoli a pagamento. Stranamente, Repubblica.it si è convinta di non essere solo un house organ. ma di produrre contenuti che vale la pena di pagare per leggere. Ormai il 90% del materiale esposto sul sito è soggetto alla sottoscrizione di un abbonamento. Ci sta. Anche io da piccolo leggevo i fotoromanzi Lancio che comprava mia madre ed ero un fan sfegatato di “Le […]

Il Falso Tecnico di Boeri


13
Marx ha detto pochissimo su come avrebbe dovuto essere la società comunista dopo la dittatura del proletariato. E quel poco, talvolta, non è neppure farina del suo sacco. Come quando scrive, su “Critica del programma di Gotha”: “In una fase più elevata della società comunista, dopo che è scomparsa la subordinazione asservitrice degli individui alla divisione del lavoro … dopo che …, dopo che …, solo allora l’angusto orizzonte giuridico borghese può essere superato e la società può scrivere sulle sue bandiere: Ognuno secondo le sue capacità, a ognuno secondo i suoi bisogni!” Una cosa che ha ispirato milioni di […]

Vorrei vivere in un paese con la p minuscola.


1
L’Europa finanziaria resiste. Troppa gente che conta ha in ballo soldi e prima che le cose si mettano male questi tizi devono riposizionarsi per incassare, trasferire e, inevitabilmente, trarre comunque profitto dalla tempesta che si prepara. Qualcuno potrebbe pensare che è una cosa da sciacalli. Invece è una cosa lecita e per bene. Si chiama “Finanza”. Quello che resta dell’Europa politica è solo il pallido simulacro del sogno con cui hanno fregato milioni di fessi come me. La manfrina resta in piedi solo grazie alla stabilità politica della Germania che, ieri sera tardi, si è, almeno temporaneamente, ricomposta con un […]

La Grande Germania