culo


Teoria ed esportazione del cazzinculismo 30

Da ragazzo, mosso da magnifici ideali e ispirato dai massimi sistemi, credevo che la misura della forza di una nazione si rivelasse, culturalmente prima che numericamente, nella capacità della stessa di creare eccellenze e di renderle universamente riconosciute e desiderate. Sfogliavo i miei libri di scuola colmi di geni e […]

italia

Storie di Natale: La favola dei culi e delle bocche 21

C’era una volta un paese dove vivevano solo culi e bocche.  I culi facevano il loro lavoro che consisteva nell’essere quotidianamente penetrati da turgidi falli roventi di eccezionali dimensioni provvisti di idonei rostri uncinati ed in grado di assicurare un movimento circolare intorno all’asse verticale dell’attrezzo acciocché gli uncini potessero […]


Berlusconi 53

Si può dire. Cioè, sarà mica un reato il fatto che a solo vederlo, a solo immaginare la saliva che gli rotea in bocca, l’odore della sua pelle rilasciata, il culo flaccido, gli occhi imbolsiti, mi viene la nausea e se insisto, mi scappa inevitabilmente di rigettare? Finché governeremo noi, […]


carta-costituzione

Meglio una vetrina oggi, che la vita di un ragazzo domani 8

Siamo un paese in cui la Cassazione sancisce che la vetrina di una banca, vale di più della vita di un ragazzo, quindi possiamo rilassarci e smettere di fingere lo stupore che non abbiamo più. Pieghiamoci alla volontà della propaganda e continuiamo a discutere di nulla, facendo ancora finta di […]


La Rivolta dei Taxi, dei Notai, dei Farmacisti, dei Commercialisti … 22

Secondo La Repubblica e Il Corriere, i tassisti hanno un parlamentino. Non un parlamento, per carità. Un parlamentino, una cosa piccola, coccolosa, carina. Magari hanno anche un i ministerini, il governino e il presidentino del consiglio, forse proprio l’ormai celeberrimo Bittarelli, grande cultore della supercazzola e, di conserva, adattissimo a […]