Tag Archives : crisi economica


Nababbi dentro o solo gonzi? Dal baby-food alla benzina 37

Che noi italiani si straveda e non si badi a spese per i nostri pargoli è risaputo, soprattutto dai direttori marketing delle multinazionali produttrici di articoli e alimenti per la prima infanzia. Infatti, un fattore così favorevole guida le loro politiche di prezzatura di tali prodotti in Italia. Chi ha […]

???????????????

Chisiamo

Elezioni europee: le istruzioni per l’uso

Le elezioni europee arrivano con il rinnovo di centinaia di amministrazioni locali e con la novità di un governo di “ larghe intese oscurate “, secondo il modus vivendi di R & B. I futuri 751 eurodeputati  in rappresentanza dei 28 Stati membri e teoricamente di 455 milioni di europei, […]


L’importanza di una memoria politica 13

Confesso sinceramente di essere stato tentato più volte dal cadere nella disillusione e nel disfattismo, soprattutto osservando e analizzando le gesta della politica italiana dell’ultimo ventennio e penso proprio che sia questa la causa dell’odierna insofferenza di massa nei confronti delle istituzioni e dello Stato, nella sua accezione più pura. […]

coppibartali

riot

Francia: partiti allo sbando alle municipali 7

La Francia va al voto in  questo week end per il primo turno delle municipali nei 36mila comuni del paese.  Sono ben 930mila i candidati per quasi 45 milioni di elettori. E’ la prima volta che i francesi tornano a votare dopo l’arrivo all’Eliseo del socialista Francois Hollande due anni […]


La Rivolta Di Burgos 4

Il sole splende sul viale ordinato, pulito e alberato. Gli autobus nuovi di zecca e le macchine scorrono placidamente nelle due corsie prive di buche. I ciclisti pedalano al sicuro in mezzo alla pista ciclabile, mentre i pedoni passeggiano tranquilli sugli ampi marciapiedi. Un perfetto jingle da centro commerciale accompagna […]

riot

Instabilità delle democrazie e QI (parte seconda) 53

Nel precedente articolo abbiamo visto come un Leader politico di pochi scrupoli (definito anche Caro Leader, alla coreana) sia spinto a sfruttare le caratteristiche degli elettori in modo essenzialmente negativo, spingendo il paese in una spirale verso il basso. Riassumiamo perché: a un Leader interessa risultare maggioritario o decisivo politicamente […]