Civiltà occidentale


19
Quello che sta accadendo in questi giorni è la prova definitiva che, complotto o no, gli Stati Uniti hanno perso su ogni fronte la guerra della comunicazione che si è scatenata dopo l’attentato alle torri gemelle. L’11 settembre 2001 è entrato nella memoria collettiva con la prepotenza di quegli eventi che si scolpiscono nella mente di tutti quelli che li hanno vissuti. A partire da chi ha partecipato direttamente come testimone o parente di una vittima, fino a chi si trovava a migliaia di chilometri di distanza e ha guardato scorrere per ore in televisione le terribili immagini che venivano […]

11-9, Il Balbettio Americano


45
L’esperimento è semplice. Provate a prendere un foglio di carta. Un foglio A4, quelli che si usano per le fotocopie, va benissimo. Non serve nemmeno che sia bianco. Ecco, ora lanciatelo davanti a voi. Sarà quasi impossibile predeterminare la direzione in cui si avvierà, cadrà in un posto completamente casuale e, comunque, non riuscirete a farlo allontanare da voi in maniera apprezzabile. Ecco, ora raccogliete il foglio. Sì, quello che avete appena lanciato e ripiegatelo a forma di aeroplanino. Non è necessario entrare nelle tecniche da origami, basta fare un aeroplanino elementare (ali ampie aumentano la portanza, ma riducono la […]

Forma, Sostanza e Disinformazione


33
La storia ci racconta che, in passato, le grandi svolte della storia, quando non sono state nella mani di grandi condottieri, sono state affidate all’impeto della rivolta popolare. Le cronache sono piene di consultazioni plebiscitarie o sollevazioni che hanno scardinato l’ordine costituito e precipitato le nazioni in avventure che non sempre hanno condotto a fulgidi destini. Il nazismo e la rivoluzione russa, ad esempio, hanno avuto bilanci pesanti mentre la dichiarazione d’indipendenza americana e la rivoluzione francese hanno condotto a risultati oggi considerati più benevolmente. In ogni caso, quando il corso del destino è passato per le mani del volgo […]

La Democrazia della Conservazione



19
Molti di voi faranno fatica a crederlo, ma esiste un non luogo dove ancora è in corso una lotta feroce tra capitalismo e comunismo. Questo non luogo non è Cuba, non è la Corea del Nord, non è la Cina, tutti posti dove il comunismo esiste ed è esistito solo nelle intenzioni, ma è la frontiera di telecomunicazione di massa più avanzata attualmente disponibile, la piattaforma tramite la quale state leggendo queste parole: l’indispensabile e modernissima Internet.

Net Neutrality: Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche di Internet