Adolf Hitler


2
Il tentativo di far passare Salvini come un novello Hitler è ridicolo. Non pretendo di entrare nella mente del segretario della Lega, ma i suoi toni, per quanto artatamente esacerbati dalla stampa e dalla moltitudine di “indignati a prescindere” che inquinano qualsiasi ragionamento con questioni di principio universale, sembrano più da Bar Sport il sabato pomeriggio che da Reich Millenario e supremazia della razza. In Italia siamo tutti schedati. Residenza, domicilio, certificato di nascita, morte, esistenza in vita, patente, passaporto, carta d’identità. Di ciascuno di noi vengono registrati i pernottamenti in albergo e i guadagni e le spese che entrano […]

Salvini: la cazzata del giorno 18 giugno 2018


Molte di voi seguono questa pagina perché è ormai noto che io sono un uomo dalle eccezionali fattezze e sperano che un giorno io decida di disvelarle e di concedermi alla loro bramosia carnale. Altri, lo fanno perché qui sperano di trovare un’interpretazione dei fatti che sia diversa ed originale. Con gran disdoro delle prime che ancora devono attendere perché l’eccezionalità del dono sta soprattutto nell’agognarlo, oggi cercherò di soddisfare i secondi parlandovi della vera natura di Kim Jong-un che tutti dipingono come un folle, ma che io ho compreso essere un grande artista. Forse il più grande di tutti […]

Elogio di Kim Jong-un