Lega Nord: Secessione! Mi arruolo nell’esercito Padano 14


E così la posta si è fatta così alta, il debito è cresciuto talmente tanto che Bossi, leader mai così discusso dello spettro polveroso di quella che è stata la Lega Nord, ha dovuto rispolverare un vecchio atout, la secessione.

Poveri industrialotti bergamaschi, povere vecchiette timorate dei negher, poveri ex fascisti e ex comunisti delusi che pensavano di sostituire la camicia nera e quella rossa con la camicia verde di Bossi. Poveri padroncini di camion, poveri imprenditori, poveri impiegati con la sindrome razzista e la convinzione di mantenere tutta Italia con i loro 1300 euro al mese.
Dopo aver passato ore ad ascoltare principi della logica e della retorica come Calderoli, Borghezio, Renzo Bossi e, perché no, Castelli e l’Umberto stesso. Dopo essersi cibati ore e ore di radio Padania con l’Ortelli che parla dei segreti della massoneria e Sammy Varin che somiglia sempre di più a un piazzista di pentole, ecco che qualcuno apre il congelatore e gli riserve una vecchia pietanza rinsecchita senza avere nemmeno l’accortezza di passarla per il microonde e darle una riscaldatina.

La secessione … e de che? Si può dividere quello che esiste e oggi l’Italia è sempre di più “un’espressione geografica” perché di politica, anche grazie all’Umberto e al sostegno che ha dato al suo vizioso sodale, non c’è più nulla.
Ma veramente qualcuno crede che ci possa essere una volontà politica di secessione al punto di organizzare e vincere un referendum? Veramente qualcuno si illude che si formi “l’esercito Padano” e si attesi sulla linea Gotica a difesa del confine?

Vi ci vedete lì al freddo, con la vostra camiciola verde, il moschetto 91 e la fiaschetta di grappa? Chi rimarrebbe a guardare la fabricheta e la moglie con tutti quei negroni in circolazione? E che fine farebbero i contributi versati a Roma Ladrona per la vostra pensione? Non pensate mica di pagarvela con i soldi che stamperà l’Umberto?

Cari amici leghisti, secondo me non siete del tutto cattivi e sicuramente non siete del tutto cretini.
E’ ora che l’Umberto si ritiri prima che vi appioppi il figlio come successore. Via anche Calderoli, che oltre a essere in cattiva fede è pure cretino e vi fa fare figure di cacca. Borghezio lasciamolo stare che quello è un caso umano. Castelli si fa i fatti suoi, se vi piace tanto e volete continuare a farglieli fare, sono affari vostri. Ah, rimane Maroni. Beh, se avete fatto tutta questo chiasso per ritrovarvi in una nuova DC,  contenti voi.

Comunque, se si tratta di formare l’esercito padano, io sarei anche disponibile. Ho sempre sognato di entrare a Napoli alla testa di una divisione corazzata e raderla al suolo. La politica non c’entra niente è una questione personale.
Nel caso, camicia verde XXXL, elmetto 62, scarponi 47.

p.s. vi ho preso in giro come stanno facendo Bossi & co. Non vi offendete mica, vero?


14 commenti su “Lega Nord: Secessione! Mi arruolo nell’esercito Padano

  • alcapino

    Salve ! Sono Vivamente Invitati I Responsabili Della Famiglia Italiana Trota Bossi bis ( La mogliettina Siciliana ….Vero Umberto ?) Padrone Assoluto Delle Camicie Verdi ecc ecc…. Rifiutare gli Stipendi come Politici ; dalla Capitale Parlamentare “Roma” ….Vero Borghesio? Vero Maroni ? e tutto lo STAFF !….Indossare la Camicia Bianca Allegramente , andatevene per un Lungo Periodo a Vivere In Manicomio ….Lasciate Respirare La Santa Comunita’ Nazione “ITALIA”….. Con le Vostre Ampolle Fate la Gare nel versare Il Nettare nei “GIARDINI DEL MANICOMIO” Ognuno di Voi Vincera’ il Premio Celtico Per conquistare altri “Pianeti” altri Mondi ….Gioiosamente non darete Disturbo a Nessuno …Il Successo e’ “Garantito …Auguri Felicitazioni !!!!!

  • Vincenzo de Salvatore

    Quello che mi colpisce di più è il fatto che il nostro Presidente della Repubblica non interviene mai, anche quando un ministro dello Stato (se cosi si può definire) offende ripetutamente l'unità Nazionale.

  • Vincenzo de Salvatore

    Quello che mi colpisce di più è il fatto che il nostro Presidente della Repubblica non interviene mai, anche quando un ministro dello Stato (se cosi si può definire) offende ripetutamente l'unità Nazionale.

  • eduardo

    62 e 47 mi sembra un ambetto interessante. Misure impressionanti, anzi paurose. Per questo ci accrocco anche il 90 (tra l’altro, mi sembra che identifichi anche la taglia massima XXXL). Ti faccio sapere.

    • Comandante Nebbia

      Il capoccione è grosso. Con gli elmetti ho sempre avuto difficoltà. Per gli scarponi prendo sempre una misura in più per esperienza. Meglio mettere una bella calza come riempitivo per evitare le piaghe.
      Per la camicia, fino a qualche anno fa ero uno snello xxl, poi, più che il digiuno, poté la fame.

      • eduardo

        Bene, approfitto del “capoccione grosso” per farti una domanda, alla quale da solo non so dare una risposta. Proprio oggi l’Europa (?) chiede (?) alla Grecia (?) nuove misure più restrittive, pur rilevando al tempo stesso che quelle già poste in essere determineranno per l’anno in corso una caduta del PIL del 5,5%: un’economia ancora più debole potrà pagare un debito più alto?

        • Comandante Nebbia

          Più spazio non vuol dire necessariamente più cervello, ma comunque accetto la sfida.

          Ovviamente no. Ma secondo te se era possibile i Greci si mettevano a dare il 120% di interesse a un anno?

          E’ un po’ la storia dei numeri ritardatari. La prima settimana estrazione giochi un euro, la seconda due, la terza quattro e così via fino ad arrivare ad impegnarti la casa.
          La logica perversa è rimanere nel gioco sperando che il numero esca e rifarsi di tutto.
          Forse qualcuno pensa che domani i greci inizieranno a lavorare 18 ore al giorno per 20 euro al giorno.
          Praticamente una specie di Cina a portata di mano in peno territorio europeo. Poi, probabilmente, toccherà a qualcun altro (noi?).

          L’Europa si assottiglia verso il Nord dove una certa civiltà e una grande educazione sono utili per affrontare il disastro.
          Se quando il piroscafo affonda tutti si mettono in fila e aspettano il loro turno per salire sulle scialuppe, un bel po’ di gente si salva.
          Se c’è l’assalto alla napoletana o alla ateniese, ci lasciano la pelle tutti. Questi sono i casi nei quali le Nazioni si salvano e i popoli abbandonati a se stessi si perdono.

          • eduardo

            18 ore al giorno a 20 euro al giorno. Si può fare (forse, si farà), ma non credo che tirerà la Grecia fuori dalle secche. Non parlo di diritti, ma di macroeconomia. In un Paese ad economia capitalistica lavorare 18 ore al giorno induce ovviamente una poderosa restrizione della platea dei lavoratori, che già di per sé abbatte il PIL, senza considerare l’ulteriore effetto recessivo indotto da retribuzioni al di sotto della sopravvivenza. L’avvitamento risulterebbe assolutamente inevitabile con tutte le conseguenze e turbolenze sociali dagli esiti facilmente prevedibili. C’è in campo un nodo economico, che si finge di non scorgere: lo “spreco” in un’economia liberista matura si è tramutato in pilastro della stessa. L’esito mi sembra obbligato: o fascismo o socialismo.

  • alcapino

    Salve ! Ci Risiamo!!…. Dopo il Va’ Pensier Secession Padan padan Padania…. Delirante Irresponsabile Padrone Dittatorello:” Boss UMBERT BOSSI “In Compagnia Famigliare Trota ecc ecc…Siete Vivamente Pregati di Soggiornare Urgentemente presso i Manicomi Delle vostre animatissime Splendide Valli ….Internati amorevolmente entro anno 2014 ! In attesa della Cura Mentale Farmacologica contro le Vostre Manie di Occupazioni TERRITORIALI …..Manie Regionali di Persecuzioni …..In attesa : Cura alle Vostre; FOBIE – MANIE Comportamenti : Antisociali DISSOCIATIVE Razziste ….In attesa Ripresa del Buon Senso Civile….Vi invito a seguire delle Tavole Rotonde per Riconciliarvi con la Straordinaria SALUTARE Ricchezza Della NAZIONE :”ITALIA” Patria di Martiri Per La Vera LIBERTA’ Esempio : La Coraggiosa Vita del Prof. “GIOVANNI BORROMEO” CITTADINO Origini “LOMBARDE- MILAN” Trasferitosi NELLA CAPITALE CITTA’ ETERNA “ROMA” …..SACRIFICANDO LA SUA VITA AL SERVIZIO : MALATI – PERSEGUITATI INSTANCABILE OPERATORE SOCIALE UMANO….CONCLUDENDO ITALIANI TUTTI UNITI NEL RISPETTO TERRITORIALE ! LA NOSTRA ANTICA STORIA …SIA SEMPRE ORIENTATA NEL VIVERE FRATERNA ALLEANZA !……” VIVA L’ITALIA”…..

    • Marco Sitzia

      Salve ! IL Presidente della Nostra "Repubblica Italiana" Saggiamente ci Invita al Buon Senso !…Richiamando Il capo delle Camicie Verdi Umbert Bobb Boss A non dire Cavolate…. ( Credo sia Malato di Mania Persecuzione RegionalDelirio) Sopratutto Giustamente Fuori di "Testa"!…" Fuori dalla Storia !" ….Deve andare al Manicomio nelle Valli con tutto Lo Staff !……

    • Marco Sitzia

      Salve ! IL Presidente della Nostra "Repubblica Italiana" Saggiamente ci Invita al Buon Senso !…Richiamando Il capo delle Camicie Verdi Umbert Bobb Boss A non dire Cavolate…. ( Credo sia Malato di Mania Persecuzione RegionalDelirio) Sopratutto Giustamente Fuori di "Testa"!…" Fuori dalla Storia !" ….Deve andare al Manicomio nelle Valli con tutto Lo Staff !……

I commenti sono chiusi.