La Spagna è in Europa, l’Italia non Più 16


  1. Il titolo di questo pezzo ha una doppia valenza. Chi la indovina è sulla buona strada per diventare MenteCritica della Settimana
  2. Donadoni impiega più tempo a scegliere la giacca e a rifarsi il pizzetto che a studiare la formazione
  3. Probabilmente prima della partita qualcuno ha schiacciato l’interruttore sbagliato e i calciatori hanno eseguito il raffreddamento invece del riscaldamento. Cominciano rigidi e poco mobili
  4. Dopo un quarto d’ora cambio teoria: probabilmente ci sono giocatori invisibili di Subbuteo, non è possibile che siano così fermi e così scoordinati
  5. Secondo me l’arbitro l’hanno preso dal bar di Cogozzo del commentatore tecnico, è bravo ma ha una gestualità disarmante
  6. Luca Toni ha i baffi da zorro ma l’agilità del sergente Garcia
  7. Prendi un pennellone qualsiasi e mettilo al posto di Toni, avrebbe giocato uguale
  8. Esiste uno schema di gioco che sia capace di non rendere ridicolo Toni?
  9. La Spagna in Europa c’ha superato. Anche nel calcio.
  10. Il processo di sudamericanizzazione che stiamo subendo prevede a breve i campionati continentali sudamericani, tanto per prenderle più frequentemente anche da Brasile e Argentina
  11. E’ interessante notare come Camoranesi ogni tanto, col suo avversario a un metro, si fermi per sistemarsi i capelli
  12. Cassano e Ambrosini sono i due giocatori più inutili di questo europeo. Insieme ovviamente a bigliardino-Zorro-Toni
  13. E’ ufficiale: Buffon odia tutti i suoi compagni, tocca sempre a lui mettere delle pezze nei buchi della difesa. Tranne Chiellini gli altri sono sponsorizzati Leerdammer
  14. Casomai non lo aveste imparato a memoria, Buffon è il migliore portiere del mondo
  15. Ma è possibile che i giocatori spagnoli siano sempre in superiorità numerica in qualsiasi zona del campo? Accettasi pallottoliere per contarli tutti
  16. Di Natale ha fatto la figura del magliaro. Viva l’Italia
  17. Ma quanti anni ha Del Piero e che fine ha fatto l’uccellino?
  18. I rigori sono veramente una lotteria: vince sempre qualcun altro
  19. Per fortuna siamo usciti. Continuare a sentire ogni 5 sere “perché noi siamo i campioni del mondo” è snervante. Siamo i campioni del mondo di figuracce, questo sì
  20. Ridiamo una dignità a Carlo Paris, vi prego. Come telecronista della pallanuoto non è niente male, qui invece lo tengono di fianco alla panchina per fargli dire -con la massima professionalità- che Donadoni si siede e si alza, e che i giocatori tirano gli spruzzi
  21. Cannavaro è ancora in panchina a incitare gli azzurri. Qualcuno gli spieghi che siamo stati eliminati
  22. Zapatero sbaglia di poco e ha sicuramente fatto il gesto dell’ombrello a Berlusconi
  23. Moratti ha già detto che acquisterà Donadoni come allenatore dell’Inter. Bisogna tornare alle vecchie tradizioni.


Informazioni su Contributo redazionale

A seguito di un attacco hacker il database degli autori degli articoli di MC è stato compromesso. Questo articolo è stato scritto da un contributore di MC, ma non è stato possibile risalire a chi. L'autore, se lo ritiene opportuno e necessario, può richiedere la ri attribuzione del contenuto via contatti del sito.

16 commenti su “La Spagna è in Europa, l’Italia non Più

  • lucaspazio

    Bella la tua analisi, ma che Casano fosse inutile…quello no dai, ma forse son di parte! ;)…non si é visto si, ma darei un bel 10 a Donandoni che l’ha messo largo a sx con Ambrosini che gli pestava i piedi e Grosso che da dietro ci sbatteva regolarmente dentro, ma metterlo largo a dx dove non c’era nessuno (se proprio lo voleva ala)…hanno passato il 1o tempo a cinchischiare in 3 italiani (i sopracitati) e 5 spagnoli (dato che Cassano era inutile gliene hanno appioppati 3 in marcatura fissa) in 3 metri quadri…

    A parte questa difesa di un giocatore che non ne ha bisogno, mamma mia che schifo…mi son trovato a urlare agli spagnoli di fare goal per caritá cristiana, non se ne poteva piú!!!

  • carlo

    Da oggi via tutti gli spagnoli dall’italia…nuovo decreto legge approvato dal governo in risposta della partita di ieri…Le motivizioni sono da addure da un esponente della lega che ha visto un giocatore nero, giocare in campo. Dopo una Francia piena di “negri” ora anche la spagna si potra fregiare di questo titolo

  • Francesca

    Bellissima la vignetta! 😉
    Sto ridendo mentre penso alla faccia che poteva avere ieri sera Zapatero. Concordo sul gesto dell’ombrello e concordo in pieno sul fatto che il calcio non è l’unico campo in cui ci hanno superato!

  • Sara

    Inseguimenti e risse a Milano da parte di italiani dopo la partita… A proposito di figuracce e di inciviltà, che schifo!
    E’ intervenuta la polizia, tra poco in casi del genere (non) interverrà l’esercito. Forse era gente che credeva di inseguire Luca Toni o che voleva correre al suo posto.

  • pacatoegentile

    Credo sia il caso di bandire il calcio dall’italia visto che e’ responsabile di disordini, incivilta’, atti di razzismo e danni.

    Ieri ho passato una bella serata in giro con la moto per la citta’: non c’era un’anima in giro tutti a casa rinchiusi a guardare la partita.
    Di solito sono una persona aperta e che pensa che ognuno abbia diritto a fare cio’ che vuole ma quando vedo che questo stato va ancora + a rotoli durante mondiali/europei perche’ tutti sono lobotomizzati dalla nazionale….

    • Francesca

      Sì, siamo una Repubblica fondata sul calcio (bhè, di certo non sul lavoro).
      Europeo da dimenticare, figuracce prima con gli olandesi e il loro biscotto inesistente, poi con gli spagnoli scrivendo ovunque che sono 88 anni che non ci battevano e poi ci si mette pure gente idiota a peggiorare la situazione già catastrofica.
      Che vergogna, gente che si scalda a torto per un partita giocata malissimo e poi non si accorge di quello che ci sta capitando politicamente parlando.
      Perchè non vanno ad Arcore a dare qualche bottigliata?

  • Saint

    Io ieri tifavo Spagna, in modo sfegatato. Intanto perchè nei venti giorni successivi ad un eventuale vittoria di quella selezione di calciatori professionisti che tutti, dimentichi o da sempre incoscienti del mero procedimento metonimico che sta alla base di tale denominazione, si ostinano a chiamare ‘Italia’, berlusconi avrebbe potuto persino sciogliere definitivamente il parlamento o fare assassinare, come se ne valesse la pena, e se ne avesse, qualche oppositore politico, senza che nessuno se ne accorgesse punto. E poi non ne potevo più dei tele’giornalisti’ di qualsiasi emittente che iniziavano ogni trasmissione pronunciando, con evidente orgoglio, sempre la solita frase che suonava all’incirca così: “La Spagna negli ultimi anni ci avrà anche superato nelle conquiste sociali e, come testimoniato da svariati indicatori, surclassato in campo economico, ma per quanto riguarda il calcio ci sono sempre stati inferiori“. Ma si rendono conto di ciò che dicono? E soprattutto, ma su questo sono sicuro, purtroppo, che la risposta è no, la gente si rende conto di ciò che è costretta a sentire e in molti casi a pensare? Cioè, il sentirsi superiori rispetto ad un’altra nazione, sempre che ce ne sia bisogno, passa per la consapevolezza di essere connazionali di una elitè di persone strapagate per giocare e che si presume giochino meglio di altri?
    Quando capiremo che quelli sono solo lavoratori del mondo dello spettacolo e che una partita di calcio, coi giusti distinguo basati sul gusto personale, non merita diversa importanza o atteggiamento rispetto ad un film, un documentario, un opera teatrale, un concerto? Tra l’altro è scientificamente provato come l’affermazione sportiva di un qualsiasi individuo della specie umana non abbia ripercussioni di nessun tipo sulle dimensioni dell’organo sessuale dei suoi connazionali.

  • simona_rm

    1. PREMESSO che la partita non l’ho vista:

    2. Berlusconi pensa solo ai cazzi suoi e non ai problemi degli italiani;

    3. Nel paese di ITALIA, A.D. 2008, un signore somigliante a Topo Gigio lanciò una moda detta “delle consultazioni”. A che titolo nessuno sa. E così – serenamente pacatamente – affrontò lo scontro che ne conseguì. Non conscio che stava giocando la partita della sua vita (sua e nostra….sigh!)

    4. A partita iniziata, il piccolo Dialogo, bimbo sereno e pacato figlio di sig.ra Consultazione, si accorse che l’avversario non stava alle regole stabilite (ah! BRUTO, CAINO, GIUDA!) e disse: “non gioco più! ….Forse”

    5. Arbitro? Where’s him?

    6. Succede con degli schizzofrenici in campo: si spacciano per qualcuno ma sono altro (Es: Mara Carfagna. E’ passata dalla tipologia “calendar girl” al modello “Sig.ina ROTTERMAIER” e ora si aggira per il campo farneticando)

    7. Prendi una donna qualunque, una a caso e farebbe meglio della ministra al pto 6.

    8. Esiste un ministero adatto alla suddetta ai pti. 6 –7 ? (mi ripeto, ma oggi ce l’ho con LEI)

    9. La Spagna investe in fotovoltaico e non in nucleare; in Spagna i miei amici Fabrizio e Riccardo potrebbero sposarsi e io sarei una simpaticissima madamigella d’onore; la Spagna è 8 SECOLI avanti a noi; la Spagna è una grandissima cafona, perché o si sta tutti insieme in Europa o se ognuno comincia a fare il proprio “porco comodo progressista” vanifica tutti i ns tentativi di restaurazione medievalista.

    10. Siamo un paese in grado di far ridere tutti i continenti, perché limitarci solo all’Europa! Esportiamo la ns comicità e potremmo dare inizio ad una rivoluzione culturale (Es: il Tibet, potrebbe scoprirsi contento dell’occupazione cinese e tirare un sospiro di sollievo perché non è stato invaso dall’Italia)

    11. CASINI. Il “Caso Casini”! Che ce sta a fa’? A chi serve un Casini in campo?
    Ah già! Dimenticavo: CALTAGIRONE!

    12. La Russa-Calderoli! Ci ho preso vero?
    Certo però……pure Alfano-Meloni…..sono indecisa.

    13. Uhm….difficile. Loro si odiano tutti l’uno con l’altro.
    Però quello che deve sempre intervenire per riparare le mancanze è LUI!
    Il soter, l’unto, il messia: SILVIO!
    Alè ohoh…alè ohoh….. chi non salta magistrato è!

    14. Appunto, è LUI.

    15. siamo sotto attacco: i MAGISTRATI COMUNISTI sono esattamente 4 BILIONI e 700MILA*…..solo tra Lazio e Lombardia.
    E’ urgente un decreto di ESILIO.
    *(fonte: i dati sono stati forniti dall’uff.Disinformatjia del SISMI e diffusi dall’autorevole Min.Alfano durante la trasmissione Porta a Porta)

    16. Si dice anche “figura da Cioccolatai”. E’ più dolce.

    17. calcolando che è del 1936: 72. Ma il suo medico (calciatore titolare anch’egli) ha detto che biologicamente ne ha solo 35 e pensa di poterlo portare fino a 120…….NO COMMENT;
    L’uccellino non ce l’ha fatta: è stato ibernato nel mausoleo di famiglia ad Arcore, dopo una cerimonia di stato molto commovente. Una prece.

    18. Hai voluto le consultazioni? Te ne andavi in giro con quell’aria da 1° ministro e non eri nessuno;
    Hai voluto le Primarie? Hai voluto le elezioni?……E HAI PERSO!
    Chi l’avrebbe mai detto….uòlter uòlter…..cambiare sport no?

    19. L’Europa ci sta preparando un bel foglio di espulsione, me lo sento.
    O le diamo un bel DRIZZONE, noi uomini duri a questi TURISTI della democrazia, o lei ci sbatte fuori (certo, non prima di averle pagato il MULTONE RETE 4);

    20. Quello deve fare, è pure troppo! ‘sti giornalisti del ca….spio! (COMUNISTI!).
    Non devono pubblicare, non devono parlare, non devono pensare. Sinnò KAPUT!

    21. pecchè TOTO’ ‘O ZOPPO me vole bbene. Iddu fa semppe o tifo pe’ mmia. Amici siamo, no Collusi, che cosa intende Vossiggnoria con questo collusi… (Marcellino tuo 4ever);

    22. Zapatero somiglia a Mr Bean. Non capisce niente (perché è un COMUNISTA). E se ci invita al matrimonio di sua figlia noi non ci andiamo. Tiè!

    23. Imbarazzo della scelta:

    A) VELTRONI disse, che finito il suo mandato a Roma, si sarebbe dedicato al VOLONTARIATO …….eh,in effetti….

    B) ALEMANNO ha dichiarato che vorrebbe coinvolgere Vittorio SGARBI nelle iniziative culturali di Roma. INCREDIBILE! Sfanculato perfino dalla Moratti ce lo accattiamo noi!
    MESSAGGIO A TUTTE LE TESTE DI MINCHIA DEL PAESE: se perdete il lavoro, venite a Roma che un piatto di minestra si rimedia;
    ASTENERSI: zingari e negri; CITOFONARE: Alemanno.

    Prof.ssa Sara! Quando ci porta i risultati del test?

  • Sara

    Io voto la B! Ahimè, siamo messi male, ma almeno in questi giorni si parlerà dei problemi del paese, che sono poi i problemi delle veline cavoli, si parlerà delle cose serie, mica di calcio. Finalmente tornerà la serietà sarda di Briatore, finalmene tornerà la tragedia del gabbiano con una zampetta di plastica perchè la sua si era spezzata, finalmente torneranno gli orsi disparsi nei vari zoo. panem et circenses, i romani avevano capito tutto.

  • simona_rm

    @Sara

    Giusto! Basta co’ tutto ‘sto calcio!
    Torniamo ad occuparci di cose serie.
    Anche i calciatori a casa! Forza! Andate a rimettere le mutande alle Vs veline. Che state a fa’ sempre in giro….

    E non ti dimenticare delle “crisi di coppia” Sara!
    Io so’ tanto preoccupata pe’ Angelina e Bredde….

    😉

  • helfodin

    Non ho seguito la partita … ed ho saputo del risultato solo ad ora di pranzo quando ho controllato su internet… a lavoro nessuno ha nominato la partita 🙂

    Sono contento, tifavo Spagna. La gente guarda storto i fanatici di Magic o di World Of Warcraft… peccato che a livello nazionale si hanno manie assai più assurde.

I commenti sono chiusi.