Fiducia: Tutta Italia è con Berlusconi, Anche l’Uccello di Fiamma 3


Loro Raccontano

L’Italia, ancora una volta ha dato fiducia al suo premier. Un voto democratico, convinto che conferma per l’ennesima volta il mandato ad un uomo che fronteggia impavido gli attacchi vili e biechi di poteri oscuri che minacciano la libertà e la prosperità della nostra nazione.
Da domani ci si rimbocca le maniche e si ricomincia a lavorare, come è stato fatto fino ad oggi, per il bene dell’Italia e degli Italiani. Prima di tutto va affrontato il problema delle intercettazioni, poi tocca alla Giustizia ed infine all’Informazione per incrinare il monopolio della Sinistra.
Un parlamento leale con il suo presidente, una guida illuminata, un paese compatto, un’economia sana, un solido risparmio non possono che condurre alla soluzione dei tanti problemi che la maligna cupidigia degli speculatori ha scatenato sulla scena internazionale.

I Calzini

Dal corriere di oggi

I calzini, si sa, sono un prodotto tutt’altro che sexy. Ma per alcuni produttori meritano un sondaggio ad hoc. Per studiare il comportamento d’acquisto dei propri clienti un’azienda svizzera ha chiesto a 3.000 persone in Svizzera, Austria, Germania, Francia, Italia e Gran Bretagna, quante volte cambiano i calzini. Il sondaggio arriva dalla Blacksocks, fondata nel ’99. Ebbene, la prima sorpresa: in totale risulta che il 77% degli europei interrogati – uomini e donne – cambia le calze tutti giorni. Per il restante 23% l’igiene dei piedi non è però una parola del tutto sconosciuta: il 5% cambia calze più volte al giorno. L’11% lo fa ogni due giorni, il 4% ogni tre e (fortunatamente) solo l’1% ha dichiarato che sia più che sufficiente cambiare le calze una sola volta (o meno) a settimana.

 

L’Uccello di Fiamma

Il conto in Svizzera (rigorosamente in CHF): OK
Titoli: Tutti Venduti
357 Magnum: OK
200 38Special blindatissime: OK
200 357 Magnum Punta piatta: OK
Beretta TX4: OK
Calibro 12 89mm a palla asciutta: 150
Debiti: Indebitato fino al collo (col cazzo che li pago)
Crediti: Nessuno :mrgreen:

 


3 commenti su “Fiducia: Tutta Italia è con Berlusconi, Anche l’Uccello di Fiamma

  • RiccardoPè

    Ormai il Paese (o ciò che ne resta) è un po’ come un malato terminale che languisce nella sua stanza da letto, mentre tutto intorno alla casa divampa un incendio. Si poteva scegliere di alzarsi e cercare di superare le fiamme, invece si è (abbiamo/hanno) preferito il tepore della morfina.

    Vi seguo solo da qualche settimana, veramente poco tempo per leggere tutto ciò di cui avete discusso. Vi ringrazio, mi avete permesso perlomeno di arrivare psicologicamente preparato al morning star fist party del secolo.

    Non possiedo un conto in svizzera, tantomeno delle armi da fuoco: l’unica arma che rimane è la volontà di resistere. Magari il Comandante, tra tutti quei proiettili, ne ha uno per me.

I commenti sono chiusi.