Default Italia 91 Giorni al Fallimento: La BlogCronaca del Discorso di Tremonti alla Camera 4


11:10
Incominciamo con l’articolo 81 della costituzione. E’ colpa sua se abbiamo il 4° debito pubblico del mondo.

11:13
Ecco il colpevole:

Le Camere approvano ogni anno i bilanci e il rendiconto consuntivo presentati dal Governo [cfr. artt. 72 c. 4, 75 c. 2, 100 c. 2]. L’esercizio provvisorio del bilancio non può essere concesso se non per legge e per periodi non superiori complessivamente a quattro mesi. Con la legge di approvazione del bilancio non si possono stabilire nuovi tributi e nuove spese. Ogni altra legge che importi nuove o maggiori spese deve indicare i mezzi per farvi fronte.

11:15
Siamo in piena supercazzola.

11:17

“non si può spedeve più di quello che si guadagna”. Dopo la massaia di Voghera, ci è arrivato pure Tremonti.

11:20
Barisoni, di Radio 24, si è annoiato anche lui e si sovrappone alla voce di Tremonti per evitare che la gente si addormenti ascoltandolo.

11:22
Ciclo economico, controlli ex ante, ex post, il vigente disposto, decreti sul federalismo, ruolo della corte dei conti … Voci di sottofondo e richiamo del presidente. Per fortuna che tutti hanno l’Ipad in parlamento.

11:25
MI è saltato il collegamento con Radio 24

11:30
Tornato il collegamento. E’ come Beautiful. Pure se perdi dieci puntate non cambia nulla. La crisi non era prevedibile. Anzi, per Berlusconi e Tremonti non esisteva (aggiunta mia)

11:32
Trenta minuti di vuoto pneumatico. Ho l’impressione che sia una specie di anestesia prima di ficcare il suppostone. Mi tengo sveglio con egotastic.

11:38
Manovra molto forte nel 2012. Il suppostone è in canna.

11:42
Ipotesi Governo: revisione articolo 81, revisione articolo 41 ( quello che non è proibito esplicitamente è permesso), costi della politica (un po’ di supercazzola), intervenire con forza sulle liberalizzazioni (servizi pubblici e professioni), accorpamento alla domenica delle festività, flessibilità nei licenziamenti sul mercato del lavoro, intervento sul welfare, interventi sull’evasione fiscale (tracciabilità), su questo punto Tremonti si incricca. Ultimo: le rendite finanziarie. Elevazione tassazione rendite titoli non di stato dal 12,5% al 20%. Fermi la tassazione delle rendite sui titoli di stato (12,5%), Diminuzione della tassazione sugli interessi sui conti correnti dal 27% al 20%. Tremonti ringrazia. Anche noi.

11:45
Interviene Bersani. Non dovevamo arrivare qui. Daremo un contributo in questa fase difficile. In Portogallo, Irlanda, Grecia e Spagna il governo è cambiato, perché non qui? Besrani propone la solidarietà nazionale. Bisogna fare una seconda Maastricht. Non prendiamo ordini dalla BCE perché siamo tra i primi 10 paesi al mondo. Chiede formalmente che al governo non tremi il polso (quando ci sparerà alla nuca?)

11:50
Bersani noi abbiamo delle proposte: tagli spesa non sul sociale. Dimezziamo il numero dei parlamentari, poi i comuni, le provincie e tutto il resto. I deputati ridono. Bersani ha fatto colazione con il cognac.

11:55
Bersani: Io di liberalizzazioni me ne sono occupato. Dimentica i tassisti e il culo che gli hanno fatto. Terzo punto: evasione fiscale. E’ una vergogna che non si prendano misure. 4° punto, chi ha di più deve dare di più. Supersuppostone per i super ricchi (chi guadagna oltre 30.000 all’anno).

11:56
Bersani: Dell’articolo 41 non veniteci a parlare. Il pareggio di bilancio in costituzione è una cazzata. Il governo di solidarietà parte maluccio.

Mio commento
Tremonti pallosissimo e inconcludente. Bersani di lotta e di governo, Un’ora della mia vita consegnata irrevocabilmente al decadimento energetico dell’universo.
Siamo all’ognuno per sé, Dio per tutti.


4 commenti su “Default Italia 91 Giorni al Fallimento: La BlogCronaca del Discorso di Tremonti alla Camera

  • eduardo

    Finalmente si è aperta l’asta: Tremonti ha fatto la sua offerta; Bersani offre di più; Monti non si è ancora pronunciato. Grande incertezza.
    Ma non è detto che il banditore di Berlino non annulli questa sessione: le offerte, oltreché non chiare nella loro effettiva valorizzazione, potrebbero essere ritenute semplicemente insufficienti. Anche molto insufficienti.

I commenti sono chiusi.