Cosa è MC


MenteCritica è curata da Gianalessio Ridolfi Pacifici (Comandante Nebbia, Dellefragilicose)

Ricerca informazioni e fonti a cura di Giovanni Guariniello, Dino Carnevale, Giovanna Sinisi, Claudia Michi (MikClaudiaGiuseppe Grobo (Grobo).

Traduzioni a cura di Antonio Giordano, Vincenzo Lavergata e Domenico Napoli.

Per quanto riguarda il dibattito su questo sito si osservano le seguenti regole di discussione:

  1. MenteCritica non è un servizio pubblico. L’accesso al dibattito su  MenteCritica non è un diritto. L’inibizione all’utilizzo dei servizi di MenteCritica può avvenire senza preavviso.
  2. Per vedere un proprio commento pubblicato direttamente, dovete avere un commento precedentemente approvato da un amministratore o cliccare sul link di conferma indirizzo nell’email che giungerà all’indirizzo indicato . Chi scrive il suo primo commento su MC, va sempre e comunque in coda di moderazione, non è un fatto personale.
  3. I commenti con indirizzo di email non raggiungibile non saranno pubblicati e marcati come spam.
  4. Gli utenti che utilizzano sistemi di mascheramento dell’indirizzo IP non possono commentare su MC.
  5. I contenuti affidati a MenteCritica in termini di commenti o articoli non sono revocabili. Una volta pubblicati la possibilità di rimuoverli è a insindacabile giudizio degli amministratori.
  6. Potete riceverete una notifica da MenteCritica quando qualcuno risponderà al vostro commento. Se non intendete fruire di questo servizio, non selezionate la casella Informami via email sullo stato dei commenti.
  7. Non è consentito criticare le persone, ma solo le opinioni espresse. La violazione di questa regola comporta un’esclusione immediata e senza preavviso.
  8. I commenti che criticano le persone e non le loro opinioni verranno immediatamente rimossi o non pubblicati.
  9. Insulti razzisti o volgarità gratuita non sono tollerati su MenteCritica. I vostri indirizzi di rete sono registrati. All’occorrenza verrà attivata l’autorità giudiziaria.
  10. Non sono graditi atteggiamenti provocatori tesi a creare litigio.
  11. Su MC un ban è per sempre.
  12. Potete fare pubblicità ai vostri siti, purché sia pertinente al discorso trattato.
  13. Commenti razzisti, violenti o contenenti apologia di reato verranno immediatamente rimossi e i dati di identificazione resi immediatamente disponibili all’autorità giudiziaria.
  14. I commenti dei lettori non sono richiesti o sollecitati in alcun modo. Chi decide autonomamente di intervenire lo fa assumendosi il rischio di ricevere repliche non gradite o in aperto disaccordo con le sue opinioni. Se non intedete assumervi questo rischio, limitatevi a leggere senza commentare.
  15. I commenti vengono tollerati o rimossi ad esclusivo giudizio del curatore del sito. Se queste regole non vi piacciono, limitatevi a leggere senza commentare o leggete un altro sito.
  16. La richiesta di pubblicazione di un articolo o la redazione di un commento, comportano l’accettazione di tutte le regole qui esposte.
  17. Queste regole non esistevano. Abbiamo dovuto scriverle perché la piena libertà a la capacità di autodeterminarsi non sono di tutti.
  18. Nonciclopedisti e fedeli della chiesa della Mela (fanboy) non sono graditi su queste pagine.

 

Ultimo aggiornamento di: il .