Ciao Sorpresi di Vedermi Qui? 21


Ciao ragazzi,

sono Sofia, non mi riconoscete? Sono proprio io, su questo sito, a scrivere per le persone che mi leggono. Ma oggi voglio far felici delle persone in particolare: voi, i miei compagni di classe.

Voi ci siete sempre stati per me, in ogni momento, ogni volta che le lacrime hanno preso il sopravvento su di me, voi c’eravate. Siete la mia unica distrazione, adesso.

Non credevo che sarebbe stato così. Immaginavo un universo d’indifferenza, invece no. Mi aspettavo di restare in un angolo, invece no. Mi avete sorpreso. Ovviamente mi piace scrivere, è il mio hobby, perché grazie alla scrittura si può far capire alle persone cosa si prova e perché. Spero che tutto questo finisca, così da potervi rivedere. Non so proprio cosa fare senza di voi, ragazzi, siete la guida del mio cammino, la barca con cui attraversare i fiumi, l’aereo per solcare i cieli. Senza di voi questa vita sarebbe impossibile. È solo grazie al santo meet e al santo whatsapp che ci teniamo in contatto. Quando mia madre se n’è andata, mi avete confortato e regalato due splendidi cartelloni che ancora adesso conservo.

Mi mancate da morire, mi fate ridere, piangere, sognare, arrabbiare, siete insostituibili. Questo alle elementari non succedeva. Ora sì, ma cosa è cambiato dal 2019? C’è il coronavirus, sì. Ma non quello. Ho cambiato quasi la metà dei miei compagni di classe, ma che fregatura, ora sto sprecando un anno per colpa tua, coronavirus. Scommetto che tu non hai compagni di classe gentili come i miei. Ecco perché te ne vai in giro a infettare persone, perché ti senti solo.

Cavolo di vigliacco. Non vedo l’ora di tornare a scuola, nonostante ciò che mi aspetta. Forse nuove prof, oh no. Non voglio che la prof B. se ne vada. No no no.

Almeno non cambierò compagni di classe, mi basta questo. Avrei sofferto troppo. Devo stare con voi fino alle superiori e già i tre anni delle medie sono pochi, ma ne sto pure saltando uno per colpa del coronavirus. Siete tutti speciali per me, nessuno più e nessuno meno.

Nonostante la mia timidezza mi avete fatta sentire a casa, lì in classe, quindi grazie. Grazie di cuore per tutto.

La mia lettera termina qui. Spero che voi la leggiate. Ci tengo davvero moltissimo. 😀


Informazioni su Sofia Ombra

Vorrei scrivere qualcosa sul grande vuoto che sento dentro di me, ma non so cosa scrivere perché è una cosa troppo grande. Forse ho bisogno di un po' di tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

21 commenti su “Ciao Sorpresi di Vedermi Qui?

  • Carmela

    Cara Sofia, la tua lettera aperta ai tuoi compagni mi ha fatto commuovere ma anche sorridere perché sei una ragazzina molto simpatica, arguta, gentile, dolce e ….. unica!!! I tuoi compagni, sicuramente, non possono fare a meno di volerti bene! Ti auguro un futuro splendido e pieno d’amore! Amore dei compagni, amore degli amici, amore delle persone che ti frequentano, amore per colui che avrai accanto per tutta la vita e per ultimo, ma al primo posto, l’amore del tuo papà, perché quello che ci fa andare avanti e vedere la vita più bella e degna di essere vissuta è l’AMORE!!! Un forte abbraccio!!

  • Sara

    Bellissima lettera, sicuramente saranno felicissimi di riceverla i tuoi compagni di classe. Avrei voluto avere una compagna di classe come te, quando ero alle medie tanto tempo fa, ero molto timida anch’io 😊 Una abbraccio virtuale. Ciao Sofia 💝 Sara

  • Maila

    Una meraviglia Sofia, la tua lettera è piena di poesia e amore per i tuoi compagni di classe ma anche per noi che abbiamo la fortuna di leggerti

  • Simo3loves

    Sofia sei una ragazzina dolcissima . Possa tu continuare così ! Tua madre da lassù è fiera di te . Tuo padre è un’ottima guida . I tuoi amici sono un dono prezioso per te ma , credimi, loro hanno avuto una grande fortuna ad averti incontrato nel loro cammino.

  • Raffaella

    Cara Sofia, se fossi una tua compagna di scuola, sarei felice e commossa di averti per amica. E sono certa che i tuoi compagni pensano lo stesso e troveranno il mondo di fartelo sapere… con una parola, una poesia, una canzone, un gesto silenzioso, una telefonata. Quando vi ritroverete, sarà bellissimo. Raffaella

  • doxaliber

    Sofia, ora è un momento difficile per voi ragazzi, ma sono sicuro che prima o poi passerà. Le persone possono sorprenderci, a volte in positivo, a volte in negativo. Le amicizie però possono durare oltre la scuola. Il mio migliore amico l’ho conosciuto proprio alle scuole medie e un’altra amicizia di lunga data è nata sempre in epoca scolastica. Quindi non preoccuparti, scuola o no gli amici resteranno. Un grande abbraccio a tutti e due.

  • Gina

    Cara Sofia, sono una mamma e nel leggere i tuoi racconti, ti immagino come le mie figlie. Credo che tu abbia cuore, anima e mente molto belli. Sarai una donna meravigliosa, nonostante le difficoltà inevitabili della vita, grazie anche all’ottimo lavoro dei tuoi genitori. Un abbraccio forte

  • Concetta Vannella

    Ciao Sofia, sei davvero molto brava nel linguaggio scritto. Nella tua scrittura si legge verità. La verità su ciò che sei come persona. Sai esprimere con completezza e semplicità le tue emozioni. Spero ti leggano i ragazzi della tua età perché c’è tanto bisogno di verità e di condividerla. A presto. Concetta
    😘

  • Laura Renda

    Meravigliosa Sofia!! È vero..i compagni.di scuola sono molto importanti…e i tuoi sono fortunati ad avere un classe una ragazza come te!!
    Ps. Scrivi benissimo!!
    Laura

    • Antonello Puggioni

      Ciao, Sofia.
      Siamo con te, nella tua bellissima classe virtuale.
      Antonello, Annalisa, Sara, Mattia e Francesca.
      Scrivi ancora, scrivi sempre.
      Un saluto al babbo.

  • Carmen

    Sofia sei una principessa eccezionale piena di intelligenza e bravura,scrivo benissimo e tutto questo ti servirà a sentire meno la solitudine ti abbraccio fortissimo e son certa che la vita ti riserverà cose belle

  • Antonella Ricci

    Evviva Sofia, fresca, spontanea, curiosa, empatica. Avrai sicuramente tanti amici, te li terrai stretti stretti perché sono fondamentali nella vita. Un augurio che tu possa presto rivederli e con loro fare tutte quelle esperienze che aiutano a crescere e relazionarsi. Buona vita a te. ❤

  • Antonella Montanari

    Buon pomeriggio Sofia.
    Felice di leggerti. Hai ragione a volte è così difficile esprimere verbalmente ciò che si sente. La scrittura è un ottimo metodo. Ero più grande della tua età. Scrivevo lunghe lettere che poi buttavo nel cestino. Che paura avevo di vivere e non c’era il C.
    I compagni di classe per me sono stati forza e debolezza. Forza perché con loro il tempo della scuola è stato splendido. Debolezza perché recidere i legami è sempre stato difficile. Infatti quando ho dovuto scegliere l’Istituto di Scuola Superiore ho scelto quello che meno era il linea con le mie inclinazioni ma avevo con me la maggior parte dei miei amici. A distanza di tanto tempo potrei dire che avrei dovuro avere il coraggio di scelte radicali. Allo stesso tempo sono stati, però, anni indimenticabili.
    Probabilmente è vero che tutto ciò che accade ha un motivo. Le scelte che possiamo fare hanno un motivo che a volte appare chiaro a posteriori. Un abbraccio virtuale. ❤🌹💋 Alla prossima. Grazie.🌹
    Antonella M.

  • Franca

    …. Sì sorpresa di leggerti (di nuovo) qui, e felice. Sei splendida. Abbi ancora un po’ di pazienza e poi ritroverai tutti i tuoi amici e sarà bellissimo. Un abbraccio forte forte.