The Future


4
Era un giorno come tanti quando decisi di andare a dormire. Dissi buonanotte a mio padre e andai in camera mia. Mi misi a letto e cominciai a leggere dei fumetti che avevo già letto tante volte, ma non mi importava. Tanto non avevo nulla da fare. A un certo punto le parole sulle pagine e le immagini cominciarono e sfocarsi: mi stavo lentamente addormentando e così successe, ma il mio sonno durò poco.Mi svegliai i una stanza molto strana, grande, e con mucchi di monete d’oro, banconote e sacchi sparsi un po’ in giro. Vidi anche una scrivania con […]

Una Notte nei Fumetti


4
Ciao. So che tempo fa ho scritto un testo simile in cui ringraziavo tutte le persone speciali per me, ma in questo voglio parlare di come mi mancheranno le mie amiche durante le feste di Natale e perché.-Voglio iniziare dicendo che mi mancherà Val, perché non so come farò senza il suo sorriso unico, le sue risate squillanti e lo spiccato senso dell’umorismo. Come farò senza di lei che mi consola per cose insensate facendomi ridere a crepapelle?-Mi mancherà Ari, perché i suoi disegni sono una meraviglia da ammirare. Poi mi mancherà parlare dei Moai tutto il giorno e fissarla […]

Mi Mancheranno


23
Il Natale. Regali, addobbi, l’albero, le canzoni, ma la cosa più importante sono la famiglia e gli amici. Un Natale senza amore è solo una festa. Allora cosa succede se questi non sono presenti?Proprio nel periodo natalizio, l’anno scorso, mia madre è entrata in hospice. Da allora ho avuto paura che avrei odiato il Natale. Ma non è stato così. Una piccola parte di me voleva festeggiarlo, quella parte ancora un po’ infantile di me stessa. Io il Natale lo voglio festeggiare, solo che non voglio imporre questa sofferenza a mio padre. Lui sì che non lo vuole festeggiare, ma […]

Un Natale Senza Amore



10
Ciao a tutti! So che questo periodo è stato difficile, e lo è ancora, questo Covid sta combinando un sacco di pasticci, ma non voglio vivere così per sempre. Ci dev’essere una soluzione. In ogni caso, anche date le circostanze, vivo una bella vita, ed è grazie ad alcune persone (e animali) molto speciali. Grazie prima di tutto a mio padre. Lui c’è sempre stato per me quando ne avevo bisogno, trovando soluzioni anche ai problemi più piccoli e inutili. Gli voglio un mondo di bene. Quando è triste sono triste anch’io, quando è felice (mai) lo sono anch’io. Mi […]

Grazie


7
È un giorno come tanti nel 2088. Sono a casa mia e piove a dirotto.Io sono seduta su una sedia a guardare fuori dalla finestra, mentre mio nipote Raffaele gioca con i suoi giocattoli sul pavimento, incurante della pioggia. Mi fa venire in mente di quando anch’io ero bambina. Bei tempi, quelli. Poi all’improvviso, Raffaele distoglie lo sguardo dai giochi e mi guarda.“Nonna, cosa era il Covid 19?” Gli sorrido.“Il Covid 19? Come posso spiegarlo? Era un virus, sì. Un virus. Molto contagioso. Pensa che le persone dovevano tenere la mascherina sia all’aperto che al chiuso!”“Oh, ma è terribile!” Risponde […]

2088, Sessanta Anni Dopo


13
Questo testo potrebbe avere contenuti indesiderati per il pubblico maschile. Ciao a tutti e a tutte! Questo testo parlerà dei fumetti. Per essere più precisi, l’ingiustizia nei fumetti. Cosa intendo per ingiustizia? Semplice, i fumetti sono troppo maschilisti! Ad esempio…⁃ Le donne indossano sempre le gonne. SEMPRE. Ma dai! Nella realtà le donne indossano più i pantaloni che le gonne! Io ODIO le gonne. Sinceramente non capisco perché le donne dovrebbero indossare la gonna. Forse per essere più carine? Non credo, perché i pantaloni sono molto più comodi e belli, a parere mio!⁃ Non so se qualcuno conosce il “Club […]

L’ingiustizia maschilista nei fumetti



29
Mi guardo intorno e mi accorgo che mancano tre giorni al mio compleanno. Non me ne importa tanto, non ci do molta importanza. Non so se essere felice o triste. Sento che manca qualcosa, qualcosa di troppo importante. Può esserci la torta, va bene. Possono esserci le mie amiche, okay. Può esserci mio padre, va benissimo. Può esserci Kiwi, sono contenta. Ma non mi sento ancora completa. Cavolo, meno di una settimana fa non me ne ero resa neanche conto. Ormai me ne sto dimenticando, come gli adulti. Sto diventando adulta? Può darsi. Non mi interessa. Non mi interessa più […]

Due Uno Zero Otto – La Mancanza


21
Ciao ragazzi, sono Sofia, non mi riconoscete? Sono proprio io, su questo sito, a scrivere per le persone che mi leggono. Ma oggi voglio far felici delle persone in particolare: voi, i miei compagni di classe. Voi ci siete sempre stati per me, in ogni momento, ogni volta che le lacrime hanno preso il sopravvento su di me, voi c’eravate. Siete la mia unica distrazione, adesso. Non credevo che sarebbe stato così. Immaginavo un universo d’indifferenza, invece no. Mi aspettavo di restare in un angolo, invece no. Mi avete sorpreso. Ovviamente mi piace scrivere, è il mio hobby, perché grazie […]

Ciao Sorpresi di Vedermi Qui?


370
Questo tempo si sta rovinando. È il corona virus? Non del tutto, ma io dico che è troppo, veramente troppo che sto chiusa qui in casa a rimuginare sui miei pensieri. Il giardino che una volta era curato dalla mia mamma ora giace abbandonato davanti alla mia casa. Le vie della città sono vuote, come quelle del mio condominio. Nessun grido di gioia, nessun pianto e nessuna risata. Silenzio totale. Scuole invase dagli spiriti e negozi in bancarotta. Nulla da fare, ci stiamo rovinando e questo mondo è destinato a cadere.I miei progetti dovranno attendere. Dovrà attendere tutto. Mi manca […]

Il Mio Nuovo Mondo