Archivi categoria: Chiamiamola Economia


I danni dello Spread 13

L’Italia degli anni ’80 era il Paese dei decreti, tappavamo un buco aprendone un altro, si tamponava quello che si riusciva a tamponare ed eravamo contenti, contenti di tutto, contenti se i BOT rendevano il 20% “perché ci facevano guadagnare”, ma quanto ci hanno fatto realmente guadagnare? Tanto, al punto che ad oggi, quello Spread […]

riot

800px-Nighthawks

Sempre più vicini al consumatore; addosso, direi…

Il Wall Street Journal ci informa che Amazon ha brevettato il cosiddetto «anticipatory shipping», cioè un sistema di “consegna preventiva”. Sulla base degli ordini precedenti, ma anche delle ricerche fatte sul Web, il software profilerà le tue esperienze e propensioni di acquisto e stabilirà il grado di probabilità di tuoi ulteriori ordini dello stesso tipo. […]


Come trasformare il debito privato in debito pubblico

Prendete un paese con un’altissima evasione fiscale, uno a caso, per esempio l’Italia. Collocatevi in uno spazio temporale preso anch’esso a caso, ad esempio all’inizio degli anni 80. Cosa abbiamo, quindi? L’Italia all’inizio degli anni 80. Periodo di craxismo trionfante, sostenuto dal consenso elettorale dei nuovi ceti medi emergenti e rampanti, il famoso popolo delle […]


Uscire dall’euro? No Grazie, preferisco vivere.

Negli ultimi anni ha preso sempre più piede l’idea che se l’Italia è in crisi è colpa della moneta euro, ma non è vero ed ora mi diletterò a spiegare il motivo. L’Italia prima dell’euro sfruttava un meccanismo distorto di svalutazione-inflazione-svalutazione per far crescere PIL ed aumentare occupazione, senza grossi risultati perché la disoccupazione non […]


Tagli alla spesa pubblica? Un’illusione ottica…

«E’ la prima volta in 10 anni che non ci sono tagli alla sanità». Questo è stato il soddisfatto commento su Twitter del nostro Ministro della Salute dopo aver vinto una valorosa battaglia per evitare che la Legge di Stabilità, insomma la Finanziaria, prevedesse 2 miliardi e 600 milioni di “tagli” alla sanità, che avrebbero […]


Cos’e’ la moda?

L’altro giorno volevo comprare un cappotto. E’ un’impresa molto semplice, in teoria: si girano un po’ di negozi, si cerca un capo caldo, che ci piaccia e che abbia un prezzo accessibile alle nostre tasche, e si porta a casa in cambio di una più o meno grande manciata di denaro. Io volevo un cappotto […]


Mi Hanno Licenziato, Vendo Casa

Porca bestia, mi hanno licenziato. L’azienda chiude, dice che non ce la fa, che ha troppi costi, le tasse, la burocrazia… Certo, però a noi ci licenzia, mentre lui ha passato gli ultimi mesi a svuotarla l’azienda per portare tutto chissà dove. E adesso? Avevo appena cambiato casa per avere finalmente quella stanza in più […]


Maestra, la vede la Germania?

Non andavo a lamentarmi dal maestro, a scuola. Del resto, sul Vulcan ti avrebbero guardato inarcando il sopracciglio e aggiunta una nota di demerito per emotività incontrollata. Forse questo mi rende difficile capire alcuni fenomeni molto dibattuti; nel caso specifico, la caotica e poco comprensibile ridda di ragioni associate alle difficoltà economiche dell’Italia rispetto ad […]

figura 5

Economia dell’Apocalisse

Dopo il mio popolare intervento, mi piace proporre una piccola novità in esclusiva per i lettori di MenteCritica. Si tratta di brevi stralci di un documento particolare, e almeno a suo tempo riservato, a cui ho avuto accesso in passato quando mi occupavo professionalmente delle relazioni tra tecnologia, sicurezza e stabilità sociale. Il documento originale […]