Archivi categoria: Chiamiamola Economia


Il TFR, pochi maledetti e subito 51

Nell’ipotesi che la tassazione rimanga quella attuale e che gli importi del TFR non facciano scattare aliquote d’imposta più alte, non ci sono dubbi: bisogna approfittare di questa distrazione, afferrare i quattrini del TFR e scappare. Vi spiego perché: Nel quadro sociale ed economico attuale, chi, invece di essere pagato subito, sceglie di essere pagato […]

image

Napoli_camorra17-2

Prodotto Interno Lordo: l’Illusione del Benessere

Come fa notare Beppe Grillo, Maurizio Pallante è una di quelle persone che ogni sera dovrebbe avere a disposizione almeno 5 minuti di un Tg nazionale. Ed è anche una di quelle persone che dovrebbero stare al governo di un paese civile. Purtroppo non è così, ma nonostante ciò Pallante riesce ugualmente a divulgare le […]


I danni dello Spread

L’Italia degli anni ’80 era il Paese dei decreti, tappavamo un buco aprendone un altro, si tamponava quello che si riusciva a tamponare ed eravamo contenti, contenti di tutto, contenti se i BOT rendevano il 20% “perché ci facevano guadagnare”, ma quanto ci hanno fatto realmente guadagnare? Tanto, al punto che ad oggi, quello Spread […]

riot

Sempre più vicini al consumatore; addosso, direi…

Il Wall Street Journal ci informa che Amazon ha brevettato il cosiddetto «anticipatory shipping», cioè un sistema di “consegna preventiva”. Sulla base degli ordini precedenti, ma anche delle ricerche fatte sul Web, il software profilerà le tue esperienze e propensioni di acquisto e stabilirà il grado di probabilità di tuoi ulteriori ordini dello stesso tipo. […]

800px-Nighthawks

Come trasformare il debito privato in debito pubblico

Prendete un paese con un’altissima evasione fiscale, uno a caso, per esempio l’Italia. Collocatevi in uno spazio temporale preso anch’esso a caso, ad esempio all’inizio degli anni 80. Cosa abbiamo, quindi? L’Italia all’inizio degli anni 80. Periodo di craxismo trionfante, sostenuto dal consenso elettorale dei nuovi ceti medi emergenti e rampanti, il famoso popolo delle […]


Uscire dall’euro? No Grazie, preferisco vivere.

Negli ultimi anni ha preso sempre più piede l’idea che se l’Italia è in crisi è colpa della moneta euro, ma non è vero ed ora mi diletterò a spiegare il motivo. L’Italia prima dell’euro sfruttava un meccanismo distorto di svalutazione-inflazione-svalutazione per far crescere PIL ed aumentare occupazione, senza grossi risultati perché la disoccupazione non […]


Tagli alla spesa pubblica? Un’illusione ottica…

«E’ la prima volta in 10 anni che non ci sono tagli alla sanità». Questo è stato il soddisfatto commento su Twitter del nostro Ministro della Salute dopo aver vinto una valorosa battaglia per evitare che la Legge di Stabilità, insomma la Finanziaria, prevedesse 2 miliardi e 600 milioni di “tagli” alla sanità, che avrebbero […]


Cos’e’ la moda?

L’altro giorno volevo comprare un cappotto. E’ un’impresa molto semplice, in teoria: si girano un po’ di negozi, si cerca un capo caldo, che ci piaccia e che abbia un prezzo accessibile alle nostre tasche, e si porta a casa in cambio di una più o meno grande manciata di denaro. Io volevo un cappotto […]


Mi Hanno Licenziato, Vendo Casa

Porca bestia, mi hanno licenziato. L’azienda chiude, dice che non ce la fa, che ha troppi costi, le tasse, la burocrazia… Certo, però a noi ci licenzia, mentre lui ha passato gli ultimi mesi a svuotarla l’azienda per portare tutto chissà dove. E adesso? Avevo appena cambiato casa per avere finalmente quella stanza in più […]