Archivi categoria: 140chars


Una volta può bastare

La caratteristica fondamentale della cultura euro-occidentale, trasmessasi, nell’ultimo mezzo millennio, a tutto il mondo, è quella d’essere individualistica, cioè refrattaria a un controllo da parte di qualsivoglia autorità o collettività. L’unico collettivo che si ammette è il gruppo borghese di appartenenza, e lo Stato serve appunto a tutelare interessi di classe o di casta privilegiata. […]


La trinità in pensione

Che significato ha avuto il concetto cristiano di “trinità”, di cui oggi sembra non essere rimasto quasi nulla neppure negli ambienti clericali? Di sicuro doveva servire per far credere nell’esistenza di un dio-padre onnipotente e onnisciente, creatore del cielo e della terra. In ciò il cristianesimo non è mai stato molto diverso da tutte le […]


2015 il tizio è presidente

Maggio 2015, oggi l’Italia per la prima volta ha votato l’elezione diretta del Presidente della Repubblica, attraverso il voto elettronico, o il televoto sia da rete fissa che mobile attraverso SMS. Dal Quirinale, in una nota, si ringraziano 100 milioni di italiani che hanno partecipato in massa alla nuova tornata elettorale, che alla fine ha […]


La verità fa male a chi non sa mentire

Quando uno pone una domanda del genere: “Che cos’è la verità?”, vien da chiedersi se stia scherzando o se sia cinico. Neanche i bambini se la pongono, perché, nella loro beata innocenza, sanno istintivamente che cosa sia, relativamente al loro “piccolo mondo antico”, così tanto amato dal Pascoli “fanciullino”. Possibile che un adulto debba essere […]


Davvero possiamo permettere un cambiamento costituzionale ?

Appunti sugli scenari possibili per un cambiamento della Costituzione. 1 Premesse necessarie  per discutere del tema Come già scritto   il sistema dei partiti in Italia, come lo avevamo vissuto dal dopoguerra, non esiste più. Al momento quasi tutte le più alte istituzioni sono occupate da una oligarchia collusiva ( il termine inciucio non è idoneo […]


Seggiolini per auto: Bimbo Sicuro? No, Bimbo Siluro

I seggiolini per l’auto vengono considerati da molti genitori una onerosa e scomoda imposizione burocratica. Invece assicurare il proprio bambino ad un seggiolino adatto e sicuro è in realtà una grande prova d’amore. E i molti casi può fare la differenza tra la vita e la morte. Fateci caso quando siete in strada: quanti bambini […]


il movimento degli italiani normali

Noi di mentecritica siamo gente normale. Io, ad esempio, faccio il bidello con delega alla raccolta differenziata. Pacifici fa l’impiegato all’ufficio mortuario del comune di Giovi Piegolelle (amena località nel salernitano). Kurt fa il metronotte con la faccia da emorroidi nei centri commerciali e il Comandante Nebbia, pensionato a 750 euro al mese, passa le […]


La deriva di Twitter

Il mondo è vasto e multiforme, ma nemmeno tanto, e i social media, e posso dire purtroppo, sono lo specchio della realtà, a volte parziale ma pur sempre effettiva. Qualcosa sta cambiando fuori e dentro il mio Mac. L’aggressività aumenta a dismisura e pare che il solo fatto di avere facoltà di parola faccia sentire […]


498

Su Repubblica non sanno cosa dire. Si capisce leggendo quell’articolo dove dovrebbero spiegare cosa fare coi propri risparmi. Evidentemente il primo a non saperlo è l’autore del pezzo. “Nervi saldi” dice, ma poi finisce per dire che ogni opzione può portare alla catastrofe. Cosa che non dispone bene nei confronti del futuro. PAROLA d’ordine nervi […]

330676_2489336957810_106078151_o

Khodia e le altre

C’è uno spot che passa su Sky. Mostra una bimba drammaticamente bella. Impressionante come regga il primo piano. L’intensità dello sguardo non è sminuita dal velo opaco che oscura una delle pupille. La bimba, che chiameremo Khodia, è nera. Avrà poco più di due anni. Sul cranio glabro e percorso da sfoghi è fissato un […]