Basta Moniti, Avvisi e Procedure di Infrazione. Invadeteci per Favore 128


Forse non si è capito, ma qui dei moniti e delle procedure di infrazione non se ne fotte nessuno. Basta cazziatelle. Bisogna passare alle maniere forti. Noi non possiamo fare più molto. I signori qui sopra si sono fatti una legge elettorale ad hoc che non ci consente di cacciarli via. Dicono che ora “la parola deve passare al popolo“. Ma che parola? Al massimo possiamo mettere una croce su un simbolo dopo che loro hanno già deciso tutto nelle segreterie di partito. Mettere una croce non è parola, è analfabetismo.
Per questo, gentilissimo José Manuel Durão Barroso, ci faccia la santissima cortesia di formare un bell’esercito europeo e di venire a liberarci. Il destino della classe politica italiana, dal senato alle comunità montane, passando per regioni province e comuni, lo lasceremo decidere a voi. Basta che ve li portiate via. Poi ci arrangiamo noi.
Per aiutarla nel compito di diffondere il messaggio abbiamo redatto un appello in diverse lingue. E’ venuto un po’ così così perché abbiamo dovuto fidarci del traduttore di google. A differenza dei mangia mortadella e dei bevitori di champagne, non disponiamo di laute prebende, segretarie multilingue e macchine blindate. Ci siamo dovuti arrangiare. Venite e prendeteveli tutti.

 

Chi conosce bene le lingue che abbiamo utilizzato e vuole correggere qualche errore, ce lo segnali nei commenti. Aiutateci a propagare l’appello segnalandolo ai media. Dopo il “continua a leggere” troverete gli indirizzi di alcuni giornali. Mandate un messaggio chiedendo di leggere il nostro appello. Se avete un sito e volete diffondere il nostro appello, dopo il “continua a leggere” troverete il banner ed il codice per linkare l’appello sul vostro sito. Grazie a tutti.

italy.gif

Fratelli d’Europa, il popolo di questo paese è schiacciato sotto il tallone di una classe politica corrotta che ha creato leggi che ci impediscono di cacciarla via, leggi che sfruttano il nostro lavoro come schiavi e ci privano della meritata sussistenza nella nostra vecchiaia. In nome di quello che Roma e le le sue legioni hanno fatto per questo continente, in nome dell’antica fratellanza storica e culturale, vi chiediamo di allestire un esercito europeo ed invadere il nostro paese per liberarci dal giogo di questa tirannia.
Fateci sapere il giorno preciso, così facciamo i distratti e lasciamo le frontiere aperte e i carri armati con i cingoli sgonfi. Fate girare questo appello.
In preparazione del vostro arrivo ci mettiamo a cucinare un pranzo di benvenuto che non dimenticherete mai, così vi facciamo assaggiare la vera pasta al dente e la mozzarella, che quella che avete voi, senza offesa, fa anche un po’ schifo.

britain.gif

Dear Fellow Europeans, the people of this country claim your attention. We suffer under the oppression of corrupt politicians, who established laws that prevent us from kicking them out, who exploit our work turning us into slaves, who deprive us of our means of subsistence and aid when we retire.
On behalf of everything Rome and its legions accomplished in the entire continent and in the name of the history and culture that bind us together since those glorious ancient times, we ask you to set a European army ready and invade our country to help us getting rid of this tyranny and set us free.
Just let us know the exact day you come so we can leave our borders unguarded and our tanks out of gas. Please, spread the word around.
Awaiting for your arrival, we’ll be cooking an unforgettable welcome dinner so that you’ll finally appreciate what “slightly underdone pasta” means, and taste the real mozzarella cheese – don’t get this wrong, but the one you use does honestly suck.

francec.gif

Frères d’Europe, le peuple de ce pays est écrasé sous le talon d’une classe politique corrompue. Cette derniere a créé des lois qui la rendent intouchable.
Ces lois sont faites seulement pour exploiter notre travail; nous ne pourrons en tirer ainsi aucun fruit dans notre vieillesse.
Au nom de ce que Rome et ses légions on fait pour ce continent, au nom de l’ancienne fraternité historique et culturelle, nous vous demandons de préparer une armée européenne et d’envaihir notre pays pour nous libérer du joug de cette tyrannie.
Faites-nous savoir le jour précis ainsi nous ferons les distraits et nous laisserons les frontières ouvertes et le tanks avec le chenilles dégonflées.
Faites circuler cet appel.
Dans l’attente de votre arrivée nous nous nous préparons à cuisiner un repas de bienvenue que vous n’oublierez jamais.
Nous vous ferons gouter la vraie pasta al dente et la mozzarella:
Celles que vous cuisinez, ne vous vexez surtout pas, font bien rire!

germanyc.gif

Brüder in Europa! Das Volk in diesem Land lebt unter der erdrückenden Last einer korrupten Politikerklasse, welche mit Unterjochungsgesetzen unsere Handlungsfähigkeit beschneidet. Gesetze, welche unsere Arbeitskraft ausbeuten, uns zu Sklaven verkommen lassen, und uns ausserdem unserer Existenz im Alter berauben.
Im Namen dessen, was das antike Rom und seine Legionen für diesen Kontinent getan haben, und im Namen der althergebrachten, historischen und sozialen Brüderlichkeit bitten wir Euch eindringlich, uns und unser Land mit einer Europäischen Invasionsarmee von diesem Joch der Tyrannei zu befreien.
Teilt uns den exakten Tag Eures Angriffs mit und wir werden uns unachtsam geben, die Grenzen offen lassen und unsere Panzer werden bewegungsunfähig in den Kasernen zurückbleiben.
Bitte erhebt Eure Stimme und verbreitet diesen Aufruf über alle Medien, wir brauchen Eure Hilfe. Wir werden uns auf Eure Ankunft vorbereiten und Euch ein Willkommensmahl vorbereiten, welches Ihr niemals vergessen werdet, Ihr werdet die echte Pasta “al dente” und den echten Mozzarella kosten können, denn Eurer- ohne Euch zu nahe treten zu wollen – ist schrecklich.

portugal.gif

Irmãos europeus, o povo deste pais vive baixo a presao de uma classe politica corrupta, a qual criou leis para impedir que os tirem do poder, leis que exploram o nosso trabalho convertendonos nuns escravos e nos privam da nossa subsistência do nosso retiro ao descanso da velhice.
En nome da antiga Roma e seus discípulos que fizeram por este continente, e no nome da antiga fraternidade histórica e social, pedimos que organizem um exercito europeu e que invadam nosso pais para liberarmos do sumo da tirania.
Avisem quando for o dia exacto do vosso ataque, desta maneira fingimos que estamos distraidos, deixaremos as fronteiras abertas e os nossos tanques blindados desarmados.
Facam o favor de passar a voz sobre esta petição desesperada, através dos vossos meios, precisamos da vossa ajuda.
Vamos prepararmos para a vossa chegada com uma fabulosa comida de boas vindas que nunca se vão esquecer, assim podem provar a verdadeira “pasta al dente” e a “mozzarella”, porque a que vocês tem, sem ofensa, esta horrível.

spagna.gif

Hermanos europeos, el pueblo de éste país vive aplastado bajo la presión de una clase política corrupta, la cual ha creado leyes para impedir que los podamos quitar del poder, leyes que explotan nuestro trabajo convirtiéndonos en esclavos y además nos privan de la subsistencia en nuestra vejez. En el nombre de lo que la antigua Roma y lo que sus legiones hicieron para éste continente, y en el nombre de la antigua fraternidad histórica y social, os pedimos que organicéis un ejército europeo y que invadáis nuestro país para liberarnos del yugo de la tiranía.
Hacednos saber el día exacto de vuestro ataque, en éste modo nos haremos los distraídos, dejaremos las fronteras abiertas y nuestros tanques con las orugas desinfladas.
Por favor corred la voz sobre ésta apelación a través de todos los medios, necesitamos vuestra ayuda.
Nosotros nos vamos a preparar para vuestra llegada, cocinaremos una comida de bienvenida que nunca olvidareis, así podréis probar la verdadera pasta “al dente” y la “mozzarella”, la que tenéis vosotros, sin ánimo de ofender, es horrible.

Abbiamo due bottoni a disposizione, scegli quello che preferisci:

Bottone 1

Fratelli Europei: Invadeteci

SOS Invadeteci!

Codice per Bottone 1

clicca “copy to clipboard” per copiarlo o “view plain” per vederlo in una finestra pop-up

Fratelli Europei: Invadeteci

SOS Invadeteci!

Bottone 2

Fratelli Europei: Invadeteci

SOS Invadeteci!

Codice per Bottone 2

clicca “copy to clipboard” per copiarlo o “view plain” per vederlo in una finestra pop-up

Fratelli Europei: Invadeteci

SOS Invadeteci!

Se hai bisogno di aiuto per metterli sul tuo sito, faccelo sapere a questo link.

Indirizzi ai quali è possibile segnalare l’iniziativa:

ITALIANI

Corriere della Sera
La Repubblica larepubblica@repubblica.it (Redazione)
rubrica.lettere@repubblica.it (Lettere)

Il Messaggero Roma prioritaria@ilmessaggero.it
Il Mattino Napoli posta@ilmattino.it
Il Gazzettino Venezia
La Stampa Torino lettere@lastampa.it

Il Resto del Carlino Bologna segreteria.redazione.bologna@monrif.net
La Nazione Firenze segreteria.redazione.firenze@monrif.net
Il Giorno Milano segreteria.redazione.milano@monrif.net
Quotidiano.net online@quotidiano.net

Libero redazione@libero.news.eu
Il Giornale direttoreweb@ilgiornale.it
Il Foglio ildirettore@ilfoglio.it
Il Sole 24 Ore GruppoIlSole24ORE@ilsole24ore.com
Italia Oggi italiaoggi@class.it
Leggo

Panorama
L’Espresso letterealdirettore@espressoedit.it
TGUno tg1_direzione@rai.it
TGTre tg3net@rai.it
RadioRAI grr@rai.it
Rai news 24

TG5 redazionetg5@mediaset.it
ReteQuattro TG4 redazionetg4@mediaset.it
ItaliaUno Studio Aperto studioaperto@mediaset.it
La7 TG La7 segreteria@la7.it

Internazionale posta@internazionale.it
Liberazione redazione@liberazione.it
il manifesto redazione@ilmanifesto.it
giudizio universale redazione@giudiziouniversale.it

STRANIERI

THE TIMES
foreign.news@thetimes.co.uk
letters@thetimes.co.uk
foreignletters@sunday-times.co.uk
letters@sunday-times.co.uk

THE GUARDIAN e THE OBSERVER
letters@guardian.co.uk
reader@guardian.co.uk
foreign@guardian.co.uk
letters@observer.co.uk
magazine@observer.co.uk
news@observer.co.uk
editor@guardianunlimited.co.uk
politics.editor@guardianunlimited.co.uk


128 commenti su “Basta Moniti, Avvisi e Procedure di Infrazione. Invadeteci per Favore

  • Fully

    Ottima idea! Credo sia l'unica soluzione ormai.

    L'ho appena sostenuta nel mio blog.

    Complimenti agli ideatori!

    Un sentito "Grazie" da un cittadino italiano

  • ilBuonPeppe

    Sottoscrivo!

    E rilancio…

    Perchè non scriviamo al quirinale per chiedere che nel giro di consultazioni che il buon Giorgio sta facendo, non includa anche i cittadini italiani?

    Dal momento che i politici attuali rappresentano solo le segreterie dei partiti, e quindi sè stessi, le opinioni che il capo dello stato sta raccogliendo sono solo quelle di un risicatissimo gruppo di persone. Sarebbe quindi opportuno che allargasse un po' il giro.

    L'indirizzo per scrivere a Giorgio è: https://servizi.quirinale.it/webmail/

  • nino

    hehehe bella campagna sottoscrivo in pieno, tuttavia aggiungo che non basta l'invasione degli europei per cambiare radicalmente le cose, dobbiamo cambiare mentalità, abbandonare la logica del profitto fine a se stesso e cercare di essere una volta per tutte una comunità.

  • cruman

    sì, stesso pensiero che ho fatto io, visto che a volte apro il blog dopo mangiato. ottima considerazione lupo…ah OTTIMAAAA CONSIDERAZIONEEEE ah scusa sei sordo non cieco. 😉

  • Silent Enigma

    @ kappa: non le hai viste le immagini? d'accordo che siamo bravi con photoshop, ma per arrivare a tanto ci vuole una fantasia che non abbiamo.

    ricordo anche che libero è uscito con la vignetta di prodi impiccato e un titolo da stadio: semplicemente orrendo

  • Lisa

    Fortissimo!

    Posso segnalare alcuni errori di francese? Scusate se sono scocciante 😀

    "le peuple de ce pays est écrasé" il -soggetto si usa nel caso delle interrogative.

    "classe politique corrompue".

    "des lois qui nous empêchent" il soggetto è già espresso.

    "comme des esclaves" ai francesi piacciono tanto i partitivi xD

    "et ses légions" davanti al possessivo non va messo mai l'articolo (come in inglese).

    Comunque, articolo stupendo, metterò i bottoni nel mio blog 🙂

  • jmc

    Invoco anche io a gran voce un'invasione straniera, che mi pare l'unica possibile soluzione. O, meglio, dovremmo essere noi italiani ad andarcene via da qui per non tornare mai più… io spero di farlo appena possibile, al limite mi prendo uno straccio di laurea ed emigro altrove. Se riuscissimo a fare un'emigrazione massiccia potremmo lasciare i politici da soli con i loro problemi.

  • Neottolemo

    Eccheccavolo arrivo tardi. Rimedo e schiaffo tutto sulla rubrica mia.

    Si dia il via allo spam (spam spam spam spam spam spam spam spam) nella speranza che un piede gigante schiacci chi deve.

  • Alfonso

    Appoggio l'iniziativa sul mio blog. Dal momento che la mia città ospita il quartier generale di questi gentiluomini propongo a tutte le truppe interessate di iniziare da Roma.

    Visto che inizieranno preferibilmente dal centro di Roma mi si consenta un ulteriore suggerimento per le forze occupanti: uscite dal palazzo che avrete sgomberato con la forza, attraversate il fiume Tevere e recatevi in quella piazza fatta a forma di buco della serratura. Lì ci sarebbe altro lavoro da fare…

  • GdA

    Frères d'Europe, le peuple de ce pays est écrasé sous le talon d'une classe politique corrompue. Cette derniere a crée des lois qui la rendons entouchable.

    Ces lois sont faites seulement pour exploiter notre travaille; nous ne pourrons en tirer ainsi aucun fruit dans notre vieillesse.

    Au nom de ce que Rome et ses légions on fait puor ce continent, au nom de l'ancienne fraternité historique et culturelle, nous vous demandons de préparer une armée européenne et d'envaihir notre pays pour nous libérer du joug de cette tyrannie.

    Faites-nous savoir le jour précis ainsi nous ferons les distraits et nous laisserons les frontières ouvertes et le tanks avec le chenilles dégonflées.

    Fait circuler cet appel.

    Dans l'attente de votre arrivée nous nous preparons a cuisiner un repas de bienvenu que vous n'oublierez jamais.

    Nous vous ferons gouter la vrai paste al dente et la mozzarella:

    Celles que vous cuisinez, sans offense, font bien rire!

    Mi sono permessa.

    Luna

  • mauro

    Credo che le classi dirigenti di altri paesi guardino con invidia lo status dei loro colleghi Italiani, e mi sa che nella storia non si è mai mosso un esercito per aiutare un popolo in difficoltà, qui nessuno ci può aiutare, tocca a noi fare qualcosa per non diffondere questo virus nel resto del continente.

  • Neottolemo

    Parla per te MC, a me un pò ciuccio non me lo dice nessuno. Io sono ciuccio completo. Raglio pure.

    Qualcuno ha una carota?

  • Giulia

    Credo che l'articolo indeterminativo davanti a "European" sia "a" e non "an" perché "eu-" è una semiconsonante.

    Applausi, comunque.

  • Nickola Kappa

    oh..finalmente l'ho inserito anch'io!.

    ..Comunque giuro che quella foto della mortadella è sconsolante… per di più degli amici che hanno guardato la tv (che io non riesco a sopportare oltre un certo limite di tempo..) mi hanno detto che quella foto era caduta sul tavolo un paio di volte prima di finire nell bocca di quello lì che non so chi sia….ma che schifo!

  • justfrank

    "carri armati con i cingoli sgonfi" ?????????

    E pensare che in inglese è scritto bene, "carri armati a secco di carburante".

    E comunque, detto tra noi, le nostre divisioni corazzate di per se sono abbastanza ridicole da non mettere paura nemmeno alla Svizzera. Non c'è nemmeno bisogno dei sabotaggi.

  • vito

    …veramente in Italia ci sono già venuti a liberare una volta, e poi ci siamo arrangiati noi da soli. E si vede dove siamo arrivati. Quindi preferirei che – almeno per una volta – lavorare e non pensare a proteggere i piccoli poteri che ognuno di noi ha. Forse potremmo anche venirne fuori….

  • Neottolemo

    Con una cintura nera di carote minimo mi becco una bastonata. Oppure il famigerato colpo che dopo tre giorni muori.

  • Neottolemo

    @frank: suvvia, un pò di ironia. Mica si può essere sempre seriosi ed ingessati in un gessato.

    E poi lascia perdere la Svizzera, quelli sono stati capaci di vincere l'america's cup senza avere il mare. Che ne sai che altro ti combinano. Come minimo hanno un lancia-praline, e se ci va male sono anche praline fondenti. Non inimichiamoceli sennò possono prendere male la storia dell'invasione.

  • Ro

    Sono anni che auspico l'invasione armata da parte di qualche paese europeo rispettabile. 😉

    Complimenti per l'iniziativa, spero riceva tutta l'eco che merita.

  • Doxaliber

    “carri armati con i cingoli sgonfi” ?????????

    E pensare che in inglese è scritto bene, “carri armati a secco di carburante”.

    Eccerto! 😀 Con l'inglese non siamo altrettanto bravi a fare giochi di parole.. 😛

  • SandaliAlSole

    Letto e ripreso. Apprezzo questo passaggio "Dicono che ora “la parola deve passare al popolo“. Ma che parola? Al massimo possiamo mettere una croce su un simbolo dopo che loro hanno già deciso tutto nelle segreterie di partito. Mettere una croce non è parola, è analfabetismo.". La boutade da "guerra di liberazione" mi mette però tristezza.E' riconoscere che siamo senza speranza. Grazie, comunque.

  • Alain

    Lodevole iniziativa!

    Qualche errorino ancora nella versione francese:

    Frères d’Europe, le peuple de ce pays est écrasé sous le talon d’une classe politique corrompue. Cette derniÈre a crée des lois qui la rendENT entouchable.

    Ces lois sont faites seulement pour exploiter notre travail–; nous ne pourrons en tirer ainsi aucun fruit dans notre vieillesse.

    Au nom de ce que Rome et ses légions on fait pOUr ce continent, au nom de l’ancienne fraternité historique et culturelle, nous vous demandons de préparer une armée européenne et d’envahir notre pays pour nous libérer du joug de cette tyrannie.

    Faites-nous savoir le jour précis, ainsi nous ferons les distraits et nous laisserons les frontières ouvertes et le tanks avec le chenilles dégonflées.

    FaitES circuler cet appel.

    EN ATTENDANT votre arrivée nous nous preparons a cuisiner un repas de bienvenu que vous n’oublierez jamais.

    Nous vous ferons gouter la vraiE pastA al dente et la mozzarella:

    Celles que vous cuisinez, sans offense, font bien rire!

  • albx

    Un ultimo paio di correzioni al francese…

    "des lois qui la rendons" –> rendent

    "Roma et ses légions on fait" –> ont fait

    Gli esperti perfavore confermino, io lo studio solo da un paio d'anni.

    Segue testo completo:

    Frères d’Europe, le peuple de ce pays est écrasé sous le talon d’une classe politique corrompue. Cette derniere a crée des lois qui la rendent entouchable.

    Ces lois sont faites seulement pour exploiter notre travaille; nous ne pourrons en tirer ainsi aucun fruit dans notre vieillesse.

    Au nom de ce que Rome et ses légions ont fait puor ce continent, au nom de l’ancienne fraternité historique et culturelle, nous vous demandons de préparer une armée européenne et d’envaihir notre pays pour nous libérer du joug de cette tyrannie.

    Faites-nous savoir le jour précis ainsi nous ferons les distraits et nous laisserons les frontières ouvertes et le tanks avec le chenilles dégonflées.

    Fait circuler cet appel.

    Dans l’attente de votre arrivée nous nous preparons a cuisiner un repas de bienvenu que vous n’oublierez jamais.

    Nous vous ferons gouter la vrai paste al dente et la mozzarella:

    Celles que vous cuisinez, sans offense, font bien rire!

  • Giorgia

    Vorrei fare una richiesta (come alle radio private, sì sì): se decidono di invaderci che lo facciano con un esercito di scozzesi in kilt. Grazie. 😀

  • natywaw

    perchè non includere tra gli indirizzi ai quali segnalare l'iniziativa anche

    internazionale (posta@internazionale.it),

    liberazione(redazione@liberazione.it)

    e il manifesto (redazione@ilmanifesto.it)?

    (dell'unità non sono riuscita a trovare contatti)

  • fignaz

    Ecco una versione in inglese un po' più idiomatica:

    Dear Fellow Europeans,

    The people of Italy crave your attention ! We are suffering under the heel of a corrupt class of kleptocrats, who pass laws which prevent us from kicking them out, who exploit us like slaves, who deprive us of the solace of the pensions we've earned for our old age.

    In the name of everything Rome and its Legions accomplished on this continent and in the name of the history and culture which have bound us together since those glorious, ancient times, we ask you to raise and provision a European Army, invade our country, and free us from the yoke of tyranny which oppresses us !

    Just let us know the exact day you are coming so we can accidentally on purpose leave our borders unguarded and immobilize our tanks. Please, spread the word about this call to arms .


    In anticipation of your arrival, we’ll be cooking an unforgettable welcome dinner so that you can finally appreciate what “ pasta al dente” means, and taste real mozzarella cheese. Don’t take this the wrong way, but what you call mozzarella truly sucks.

  • SLM

    Sottoscrivo e appoggio l'idea del paese scandinavo. Meglio la Finlandia, dove i prezzi sono ragionevoli, c'è babbo Natale e i cellulari Nokia costano niente. E poi si può fare il puttantour in Svezia!

    Invece non conterei sugli svizzeri, che secondo me sono agorafobici come noialtri altoatesini. Appena ci allontantaniamo un po' dalle nostre montagne cominciamo essere nervosi e incazzati, per calmarci dobbiamo chiuderci in freezer e annusare una pezza di speck.

  • dnute

    Attenti agli accenti ("préparons à cuisiner", e non "a cuisiner")

    "Entouchable" non esiste, ma "Intouchable" sì.

    Una versione limata:

    Frères d’Europe,

    Le peuple de ce pays est écrasé sous le talon d’une classe politique corrompue.

    Cette dernière a crée des lois qui la rende à aujourd’hui intouchable.

    Ces lois sont faites uniquement pour exploiter notre travail; nous ne pourrons en tirer ainsi aucun fruit dans l’age de notre vieillesse.

    Au nom de ce que Rome et ses légions on fait pour ce continent, au nom de l’ancienne fraternité historique et culturelle, nous vous demandons de préparer une armée européenne et d’envahir notre pays pour nous libérer du joug de cette tyrannie.

    Faites-nous savoir le jour précis, ainsi nous serons distraits et nous laisserons les frontières ouvertes et les tanks avec les chenilles dégonflées.

    Fait circuler cet appel.

    Dans l’attente de votre arrivée nous nous préparons à cuisiner un repas de bienvenu que vous n’oublierez jamais. Nous vous ferons goûter la vrai pasta al dente et la mozzarella: celles que vous cuisinez dans vos pays, veuillez bien nous excuser pour ce jugement, font bien rire!

  • clemente

    Basta con questo anti-italianismo!

    L'indirizzo associato al nick è stato rimosso perché la provenienza del commento era sospetta ed era necessario proteggere il vero intestatario del blog.

    Nel caso l'autore del commento sia effettivamente colui che affermava di essere, è pregato di contattarci qui.

    Grazie

  • mc

    Guardi, con tutto il rispetto.

    Abbiamo studiato e letto a sufficienza per ritenere di non aver bisogno di lezioni quando si tratta di amore per il Nostro Paese.

    Se non riesce a comprendere che quello che facciamo lo facciamo solo ed esclusivamente per amor patrio, allora la distanza tra gli uomini politici e le istituzioni di questo paese è superiore, ma veramente di tanto, a quella già grandissima che, personalmente, supponevo.

  • dnute

    Confermo disponibilità ad ospitare un plotone, mia mamma può far da mangiare per tutti e ne avanza (ma devono finire tutto, sennò non li lascia andar via)

  • Silent enigma

    “Entouchable” non esiste, ma “Intouchable” sì.

    😯

    secondo me è untouchable. più che altro perché è il titolo di un celeberrimo film sulla cattura di al capone

  • Silent enigma

    ecco che scatta la figuremmé.

    sono talmente ciuccio col francese che lo scambio per inglese :mrgreen:

  • Doxaliber

    FG, tienici aggiornati, mi sa che nessuno dei redattori di Mentecritica ha un account su Facebook! 🙂 Il messaggio purtroppo è stato recepito moltissimo in Italia, ma poco all'estero. :mrgreen:

  • Bianconiglio

    Fantastico! Comincio a divulgare per quanto mi é possibile!

    Dalla Svizzera forse riesco a mandare un manipolo di Lanzichenecchi.. 😛 ma

    quelli si fan pagare.. mmm.. mi guardo intorno, intanto passo parola.

  • MaubrA

    E' tutta colpa mia per il francese… Scusate! Ho fatto del mio meglio, ma da quel che ho visto è stato un disastro!

    Ciao a tutti!!!!

  • mc

    se si vota subito beccano il doppio finanziamento

    se i vota dopo beccano la pensione (e il doppio finanziamento)

    hanno creato una roulette solo col rosso (o solo col nero)

    non perdono mai.

  • administrator

    Ok

    abbiamo cercato di mediare un po' i consigli ricevuti sul francese.

    Anche se non è facile capire chi ha veramente ragione.

    Silenzio sulle altre lingue. Saranno state perfette 🙂

  • Contracarne Valerio

    ehm, scusate l'intrusione nell'iniziativa di Mente Critica "Basta Moniti, Avvisi e Procedure di Infrazione. Invadeteci per Favore", ma volevamo solo segnalare che qui in Piemonte da lunghissimo tempo – inizio anni '80 – si "giocava", tra una fetta di salame e un bicchiere di vino, con l'idea di una OLP – Organizzazione per la Liberazione del Piemonte – che, dichiarata l'indipendenza dall'Italia, avrebbe immediatamente attaccato la Svizzera per farsi invadere e divenirne colonia.

    Il Piemonte – come l'Italia – è solo un'espressione geografica, ma ha sempre saputo trarsi d'impaccio unendosi e lo farà anche ora: Valdostani, Franco-Provenzali, Occitani, Novesi, Walser, Liguri, Bobbiani, Pavesi, Parmensi, Piacentini, Modenesi, Lunigiani, Sardi sarebbero stati ben accetti – e lo sono tuttora – in questa nobile opera di liberazione del suolo patrio per consegnarlo a qualcuno che potesse, se non arricchirlo, almeno non impoverirlo!

    Stante la situazione a cui è giunta l'Italia, perché chi vuole andarsene dall'Italia non si trasferisce qui da noi e ci aiuta in questa nobile impresa, ora che abbiamo deciso di renderla una cosa seria, un po' come successe alla Lega negli anni '70-'80? Non vi saranno spargimenti, né di sangue né di altro: s'invaderà la Svizzera con carri carnevaleschi riempiti di pintoni di vino e ci arrenderà alle soverchianti truppe elvetiche un centimetro, o anche meno, aldilà del confine.

    Se il Kosovo può andarsene dalla Serbia, perché noi non potremmo fare altrettanto? E intanto tentiamo di convincere Carla Bruni a farci liberare dalla Legione Straniera: se hanno liberato tanti posti da dittature corrotte e malsane, perché non possono fare lo stesso con noi?

    L'Italia è finita ed è molto meglio che torni a essere un'espressione geografica, neanche tanto usata: largo all'Europa o alla Confederazione Elvetica!

    E quindi non "INVADETECI" bensì "INVADIAMO E CONSEGNIAMOCI AL NEMICO! SUBITO, ORA!!!".

    Contracarne Valerio

    qualche proverbio piemontese adatto a esprimere il rapporto con l'Italia:

    – Na cativa lavandera a treuva mai na bona per-a.

    – Chi s’antrapa due volte ant l’istess busson, merita gniun-a compassion.

    – Òr a fà òr, poj a fà poj.

    – A la prima as perdun-a, a la sgunda s'avert, a la tersa as bastun-a.

    – Scundì i sold an sacocia an patanù.

    – A basta nen crié ‘ndua aj va ‘l castig.

    – Chi sa nen seufre a sa nen vive.

    – A l’é fesse in mal pi gros, a lasesi vinci dal mal.

    – Cun ij ambrujun, ij galantom fan la figura di cuijun.

    – Tra galantòm na parola a var pu che na strument.

    – Da 'n gram afè , pù as sort sgagià e meij a l'è.

  • Comandante Nebbia

    Idea divertentissima e di altissimo livello.

    Se serve facciamo un po' di pubblicità.

    Comunque, detto tra noi, questa storia del Piemonte vittima dell'Italia sa un po' di quattro in storia.

    Speriamo che Cavour sia distratto e non abbia sentito.

  • Contracarne Valerio

    mica ci si sente vittime, è solo che, avendo la fortuna di stare sui confini, non la si può far scappare (purtroppo, dopo le vigliaccate del 1940, noi non possiamo mica chiedere di diventare Francesi).

    E Trentino, Sud Tirolo, Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Valtellina, Val Camonica potrebbero venire con noi nella Confederazione Elvetica oppure andarsene con Austria o Slovenia!

    Emilia-Romagna, Toscana, Umbria, e Marche potrebbero comunque far lo stesso e divenire parte di San Marino!

    Più difficile per il Sud divenire parte di Malta, della Grecia o di Cipro, ma non si deve disperare!

    E poi via – da dentro i nuovi stati – a riparlare finalmente della Seconda Unità d'Italia!

  • Contracarne Valerio

    pietà, che qui da noi la parola "savoia" è sinonimo di |autocensura| e anche di |autocensura| nonché di |autocensura|: difatti riteniamo giusto entrare come colonia nella Confederazione Elvetica per ripagarla e convincere gli Svizzeri che sotto di loro NON tutti sono quei tre cretinetti che si trovati in casa… 😉

  • Contracarne Valerio

    vi lasciamo con il nostro futuro inno cantonale:

    Barbera e champagne

    Giorgio Gaber

    Triste col suo bicchiere di barbera

    senza l'amore a un tavolo di un bar,

    il suo vicino è in abito da sera

    triste col suo bicchiere di champagne.

    Son passate già quasi tre ore

    venga ! Che uniamo i tavoli signor,

    voglio cantare e dimenticare

    coi nostri vini il nostro triste amor.

    Barbera e champagne, stasera beviam

    per colpa del mio amor, pa ra pa pa

    per colpa del tuo amor, pa ra pa pa.

    Ai nostri dolor insieme brindiam

    col tuo bicchiere di barbera

    col mio bicchiere di champagne.

    Com'eran tristi e soli quella sera

    senza la donna a un tavolo di un bar,

    Longo, Fanfani, Moro, e giù barbera,

    Gianni Rivera, Mao, e giù champagne.

    Guardi stia attento, lei mi sta offendendo !

    Huela come ti scaldi, ma va là,

    vieni balliamo insieme questo tango

    balliamo insieme per dimenticar.

    Barbera e champagne, stasera beviam

    per colpa del mio amor, pa ra pa pa

    per colpa del tuo amor, pa ra pa pa.

    Ai nostri dolor insieme brindiam

    col tuo bicchiere di barbera

    col mio bicchiere di champagne.

    Colpa di quel barista che è un cretino

    ci hanno cacciato fuori anche dal bar,

    guarda non lo sapevo è già mattino,

    si è fatto tardi ormai bisogna andar.

    Giusto però vorrei vederla ancora

    io sono direttore all'Onestà,

    molto piacere, vede, io per ora

    sono disoccupato, ma chissà.

    Barbera e champagne, stasera beviam

    per colpa del mio amor, pa ra pa pa

    per colpa del tuo amor, pa ra pa pa.

    Ai nostri dolor insieme brindiam

    col tuo bicchiere di barbera

    col mio bicchiere di champagne.

    p.s.: è in corso un referendum su chi mettere al posto di Longo, Fanfani, Moro, Gianni Rivera, Mao…

  • Stefania

    C'è un errore nella versione tedesca.

    Ihr werdet die echte Pasta “al dente” und den echten Mozzarella kosten können, denn Eurer- ohne Euch zu nahe treten zu wollen – ist schrecklich.

    Allora se volevate dire che la Mozarella fa schiffo negli altri paesi dovete scrivere

    … denn die Eure, ohne Euch zu Nahe treten zu wollen – ist schrecklich

    o … denn euer Käse (vostro formaggio), ohne Euch zu Nahe treten zu wollen – ist schrecklich.

    se intendavate pasta e mozarella:

    … , denn das was ihr verspeist, ohne Euch zu Nahe treten zu wollen – ist schrecklich

    o

    …., denn eure Speisen, ohne Euch zu Nahe treten zu wollen – sind schrecklich.

    A parte questo, non credo che qualcuno vi aiuterà se gli offendete così… 😉

  • diabolicoMarco

    @Stefania,

    grazie per le correzioni.

    Per il resto: non sono offese!

    Se i nostri fratelli europei devono scomodarsi a venire fin qui dobbiamo anche offrire loro qualche valido motivo no? 😉

  • Stefania

    certo, solo disprezzando il loro cibo non è che vi rendete simpatici….

    forse questo uno dei motivi perchè questa iniziativa si è persa?

    io l'ho trovato aggressivo ed offensivo…

    (vivo all'estero…)

  • Bufalo70

    Concordo sull'umorismo : è un dato di fatto che le imitazioni dei cibi italiani non sono sempre felici (penso agli spaghetti col ragù bolognese, in Inghilterra).

    A me la battuta sulla mozzarella è sembrata ironica di un certo fiero nazionalismo italiano, e triste nella constatazione che di questo passo, oltre al buon cibo, non potremo dare niente di più al mondo … Stefania qui non ha inteso bene, ma ha un blog interessante …

  • Emanuele

    RAGAZZI MA STIAMO FUORI DI TESTA O CHE ALTRO?

    Ma quale invasione!

    PIUTTOSTO RIPRENDIAMOCI NOI LA NOSTRA ITALIA!

    Ma è possibile che gli Italiani non sappiano fare nulla da soli?

    Come possiamo vivere sempre aspettando che qualcuno risolva i nostri problemi?

    Se l'Italia è diventata la fogna che tutti conosciamo, è per colpa nostra ed è nostro dovere RIPRENDERCI IL NOSTRO PAESE!

    Saluti

  • diabolicoMarco

    @emanuele

    Forse siamo anche fuori di testa ma non siamo sordi. Scrivere tutto maiuscolo non è necessario. Anzi, ti dirò, è da villani.

    Forse anche a te servirebbe un pizzico di ironia in più.

    Se hai qualche idea riguardo il "come" sia possibile riprendersi "la nostra Italia" ti ascoltiamo.

    Possibilmente togli il blocco delle maiuscole, grazie.

  • o6n

    Ho aderito a questa iniziativa molto simpatica, ma allo stesso tempo molto triste.

    Ho messo il vostro collegamento sul mio sito, ma ho cambiato l'immagine con una molto più rassicurante.

    http://o6n.altervista.org

    Vi consiglio di eliminare il riferimento alle mozzarelle, perchè ultimamente non ci abbiamo fatto bella figura con le mozzarelle di bufala campane:

    http://www.ultimenotizie.tv/viewtopic.php?p=8243#

    per finire io vorrei essere invaso dai tedeschi cosi ci esportano, oltre alle loro belle donne, il loro Oktoberfest.

    Deutschland über alles!

  • diabolicomarco

    @06n

    non male l'immagine, molto divertente.

    Per la storia della mozzarella… gesti criminali a parte ammetterai che la mozzarella non viaggia bene.

    Se la vogliono devono venire a prendersela!

  • Ro

    Oh, Grillo e la licenza CC.

    Qualche tempo fa ho notato un aumento anomalo degli accessi a una foto, pubblicata sul mio account flickr sotto licenza Creative Commons (Attribution-Noncommercial-No Derivative Works) – guarda caso una foto che riportava la campagna di MC.

    Gli accessi provenivano dal sito di Grillo e da servizi di posta elettronica.

    Ora, non amo particolarmente il personaggio, non seguo il suo blog e non conosco bene le dinamiche del suo sito, ma mi par di capire che l'immagine in questione sia stata pubblicata come foto del giorno in una newsletter chiamata "La Rete del Grillo".

    Tralasciando il fatto che la licenza CC esclude l'uso per fini commerciali (e il sito di Grillo vende libri e cd) e concedendo che per lo meno la foto era accreditata, mi chiedo: ma la redazione del sito di Grillo non può proprio permettersi di dedicare 2 minuti e uno sforzo di buona educazione a contattare gli autori di foto e video prima di (ri)pubblicarli?

    Ah, ma tanto si sa che quello che è su internet è di tutti e che le buone maniere le trattiene il firewall…

  • Doxaliber

    Tralasciando il fatto che la licenza CC esclude l’uso per fini commerciali (e il sito di Grillo vende libri e cd)

    Attenzione RO, il fine commerciale deve attenersi all'uso della fotografia, cioè Grillo dovrebbe guadagnare direttamente dall'uso della tua foto perché ci sia una violazione della licenza. La licenza invece è violata se viene utilizzata l'immagine, anche per fini non commerciali, senza che sia citata la fonte.

  • Ro

    il fine commerciale deve attenersi all’uso della fotografia, cioè Grillo dovrebbe guadagnare direttamente dall’uso della tua foto perché ci sia una violazione della licenza. La licenza invece è violata se viene utilizzata l’immagine, anche per fini non commerciali, senza che sia citata la fonte.

    E' quello che pensavo anch'io (e in effetti sarebbe il caso che mi rileggessi i termini della licenza), ma mi ha fatto sorgere dei dubbi schmap.com.

    E' un servizio che offre guide turistiche elettroniche gratuite e ottiene gran parte del materiale fotografico da utenti flickr. Il sito non guadagna direttamente dalle guide e dai loro contenuti, però lucra con gli annunci a pagamento. Per questo richiedono espressamente il consenso degli autori per l'utilizzo delle foto sotto licenza CC.

    Probabilmente si tratta solo di uno scrupolo della società dietro Schmap, perché in certi casi è piuttosto ambiguo stabilire quali contenuti di un sito concorrano ai suoi fini commerciali e quali no.

  • Mastermax

    Iniziativa splendida. Con il vostro permesso ho pubblicato un post sul mio blog, riportando il bottone con il vostro codice. Grazie.

  • Doxaliber

    Ro, in effetti il punto può essere controverso. Non credo ci siano sentenze in merito.

    @Mastermax, grazie per aver "ripubblicato" l'iniziativa. 😉

  • #9

    Ecco una versione un po’ migliorata della traduzione tedesca!

    “Brüder aus Europa! Das Volk dieses Land lebt unter der erdrückenden Last einer korrupten Politiker Klasse, welche mit die Unterjochung deren Gesetzen uns der Fähigkeit sie wegzujagen beraubt. Diese Gesetze unsere Arbeitskraft ausbeuten, schimpfen uns Sklaven und berauben uns außerdem unseres Auskommen im Alter.
    Im Namen dessen, was das antike Rom und seine Legionen für diesen Kontinent getan haben, und im Namen der althergebrachten, historischen und sozialen Brüderschaft bitten wir euch eindringlich, uns und unser Land mit einer Europäischen Invasionsarmee von diesem Joch der Tyrannei zu befreien.
    Teilt uns den exakten Tag eures Angriffs mit und wir werden die Grenzen aus Versehen offen lassen und unsere Panzer werden, wegen der Bewegungsunfähigkeit, in den Kasernen zurückbleiben.
    Bitte erhebt eure Stimme und verbreitet diesen Aufruf über alle Medien, wir brauchen eure Hilfe. Während wir warten auf eure Ankunft auf, wir werden euch ein Willkommens Mahl vorbereiten. Das ihr niemals vergessen werden. Sodass ihr würdet die echte Pasta “al dente” und den echten Mozzarella schmecken, denn, nicht für ungut, eure ist schrecklich.”

    Baci #9

  • kahhhtt

    Cari Concittadini, Fratelli, Sorelle con la schiena spezzata dal vile giogo della politica,
    apprezzo l’ umorismo che questa petizione esprime. Ne sono tuttavia assai spaventato. Alcune cose, anche se dette per scherzo, fanno rabbrividire….
    Non c’ è nessuno che, avendone sacrosantamente piene le scatole, trovi il coraggio di dire BASTA! ? Ci aspettiamo che lo facciano gli altri per noi ? Ci aspettiamo che lo facciano in cambio di una cena ?

    Perchè invece non facciamo una colletta, (dai che 10 euri ce li possiamo ancora permettere) riempiamo di benzina quattro o cinque autopompe, inondiamo montecitorio e lanciamo un cerino ?

    Dobbiamo proprio aspettare che siano gli altri a liberarci ?

    AL FUOCO! AL FUOCO! Montecitorio brucia! (Che sogno erotico!)

  • Comandante Nebbia

    Noi scherzavamo con l’intento di provocare.
    Spero che anche tu stia solo scherzando provocatoriamente.

    Se invece sei serio, ti consiglio di cambiare idea e di cambiare sito.
    Qui queste cose non mi piacciono.
    E vacci piano con le ombrete. Anche se dalle tue parti fa freddo ed è umido, certe cose fanno male alla salute. Fidati.

  • il rompiscatole di provincia

    E’ già triste questo odio verso la classe politica e questa sfiducia verso i propri connazionali, ma la cosa che veramente mi spaventa, in un sito che si chiama “mente critica”, e che dovrebbe in teoria proporsi come culla di coloro che si informano e “studiano” prima di parlare, è la credenza che l’Europa attuale sia migliore dell’Italia, e che sia addirittura in grado di salvare l’Italia! Mi dispiace spingervi giù dal fico, ma le cose non stanno esattamente così.

  • Anellidifumo

    Arrivo con un po’ di ritardo ma ci sono anche io. Dopotutto sono mesi che ho come motto del blog “Aspettando una (nuova) invasione di eserciti stranieri”.

  • Markus

    Ah, i compagni…50 anni fa speravano che ci invadesse l’Ussr, oggi sperano ci invadano i comunisti della ue

  • Paolo Zignani

    Va a finire che l’esercito europeo dobbiamo finanziarcelo noi clandestinamente e poi invadere l’Italia da soli. Insomma ci mettiamo la camicia rossa e ripartiamo da Quarto? Solo che anziché in mille bisogna essere due o tre milioni!

  • Paolo

    sottoscritta!
    porca paletta speriamo che qualcuno ci salvi visto che non siamo capaci di farlo da soli.

  • inqbo

    Già che ci siamo, rispolvero un vecchio progetto dei tempi del craxismo..

    Mandiamo un grupetto di alpini a sparare alle forntiere svizzere, un secondo dopo una dichiarazione di guerra, in pieno stile ‘pearl harbour’ .

    Gli Svizzeri sarebbero costretti a rispondere al fuoco, i nostri si dovrebbero arrendere subito.

    In tal modo la Svizzera sarebbe costretta ad annetterci e si risolverebbe anche il problemi dell’Unione Europea, che è sempre meglio dell’italia ma puzza pure quella…

I commenti sono chiusi.