serpiko


Informazioni su serpiko

Qué culpa Tiene mi corazón? Si la niebla se esfuma Qué otra pasión me espera? Será tranquila y pura? Si mis dedos pudieran Deshojar a la luna! https://vianuova.wordpress.com/


All’università ho scoperto di essere abile a determinare andamenti e asintoti, a formulare previsioni, a intuire fasi successive e scenari futuri. Questo talento, che nel quotidiano aggiungeva alle mie relazioni personali la stessa empatia di Cassandra nel mito greco, s’è rivelato piuttosto proficuo da un punto di vista professionale. Negli anni ho trasformato l’intuizione in un metodo costruito su memoria personale, capacità d’individuare i giusti “key-drivers” tra milioni d’informazioni disponibili e abilità nell’aggregarli in modo corretto. Coi risultati, finora, ho potuto campare. Il problema è sorto quando mi sono accorto che tutto ciò non funzionava con la mia persona. E’ stato allora che la dote professionale ha cominciato a cronicizzarsi in una […]

Io e Comandante Nebbia


40
Il referendum è stato capace di tenere in ansia mezzo continente nonostante la vittoria secca del no non fosse in discussione. I media hanno fatto il loro dovere, riempiendo giornali e tg di notizie fresche ed emozionali nonostante la crisi mediatica estiva e la mancanza di calcio. Dice Tsipras all’eurogruppo, “M’avete preso per un coglione”. E il popolo greco gli risponde: “Ma no, sei un eroe”. Al che quattrocentomilionidistronzi riversano sui social tonnellate di proclami alla ritrovata democrazia europea con citazioni talmente dotte e forbite da spingersi fino alle Termopili cinematografiche di qualche anno fa. Leonida, questa è Sparta e […]

Μολὼν λαβέ


9
E’ un pomeriggio di luglio 1994. Sono su un vecchio treno diesel di una linea ormai desueta, roba da mezz’ora abbondante per raggiungere una destinazione appena fuori città. Molti non si sono fatti vivi e visto che non esistono smartphone, che i cellulari sono ancora roba da ricchi, che le cose si organizzano di persona e che l’appuntamento è del tipo “alle 2 si parte” perché le 2 sono l’orario del bus diretto alla stazione e chi c’è, c’è, finisce che siamo solo in 3. Saremo solo noi per tutto il pomeriggio ma ci va bene anche così, la nostra […]

Paolone



38
Nel mezzo di un’era mediatica fatta di troppe informazioni, spesso farraginose e quasi sempre contradditorie, bisogna saper valutare la qualità e l’importanza delle stesse dal comportamento di chi le dispaccia più che sulla base del loro contenuto. Il comportamento dei media è infatti determinato da regole chiare e volte a gestire le grandi masse in sicurezza e con inefficienza ridotta. In passato MenteCritica ha già aperto qualche scorcio sulle modalità di fare comunicazione che alcuni dei suoi autori, per mestiere o predisposizione, sanno interpretare con discreto anticipo e buona destrezza. Portiamo l’esempio della gestione di un cambiamento ormai nell’aria. All’interno […]

Grecia fuori dall’Euro in 15 mesi ? Prepararsi alla transizione


14
Due anni fa pubblicavo questo. Tra allora e oggi ci sono stati lo scandaloso cambio di governo Letta-Renzi, le conferenze di Renzi, mafia capitale, le tangenti di Expo, i ritardi di Expo, Renzi che parla in inglese, Berlusconi condannato e fuori dal parlamento ma che tratta con Renzi, il presidente della Repubblica non rieleggibile che viene rieletto, De Luca ineleggibile che viene eletto, Razzi che va in Corea del Nord ed elogia Kim-sa-il-cazz, la CEI che continua a intervenire a cazzo nelle faccende nazionali, il debito pubblico che aumenta in costanza, gli 80 € di Renzi che aumentano ulteriormente il […]

Sono un italiano all’estero – L’immagine dell’Italia (2)


15
Alcuni anni fa rimandai una vendita di titoli e mi ritrovai, nel bel mezzo della nota tempesta di fine 2011, sul ponte della nave Italia col default sottovento ed in piena balia delle onde. Di 5 monetine che che avevo comulato con fatica, me ne ritrovai in tasca solo 4 e mi disse pure bene. Trascorsi diverso tempo a darmi del faccia di cazzo, poi ripresi fiato e feci la cosa che so fare meglio: analizzare la situazione nei dettagli. Esaminai la nave, l’armamento, le munizioni, la compattezza dell’equipaggio, le condizioni meteo, la costa, la flotta, i porti e gli […]

Rédemption



21
Poco dopo la vittoria di Syriza in Grecia una mia ex compagna di liceo ha postato su un social le immagini scattate in un locale notturno di Atene. La vedette in questione, che il destino ha collocato anche oggi non troppo distante da dove risiedo, arrivava a scuola seduta sul sedile posteriore di una berlina non troppo appariscente ma sempre pulitissima. Nella mia campagnola ingenuità credevo a un percorso a tappe in cui un fratello fosse sceso poco prima, lasciandola là dietro per non far perdere minuti preziosi al padre cambiando di posto. La realtà emerse dopo un pomeriggio al […]

Tsipras china il capo


30
Da ragazzo, mosso da magnifici ideali e ispirato dai massimi sistemi, credevo che la misura della forza di una nazione si rivelasse, culturalmente prima che numericamente, nella capacità della stessa di creare eccellenze e di renderle universamente riconosciute e desiderate. Sfogliavo i miei libri di scuola colmi di geni e capolavori, vedevo marchi di tecnologia e di lusso comparire nei telefilm americani e credevo si fosse ambiti, amati, “grandi”. Le mie prime esperienze con ragazzi d’oltreconfine furono positive e corroborarono questa convinzione finchè non maturai una padronanza sufficiente in una lingua straniera da comprendere i significati delle cose dette e […]

Teoria ed esportazione del cazzinculismo


9
Da tre anni mi sottopongo quotidianamente a un faticoso processo di revisione e riabilitazione il cui scopo ultimo è il recupero di una capacità critica tale da garantire un adeguamento del mio comportamento alla pacifica e ordinata convivenza dei cittadini di un paese dalle leggi non derogabili. Giunto a un buon livello di rimozione dei gesti villani, entro confine meglio individuati come “furbi”, mi sono sentito pronto di passare alla successiva fase di questo esercizio: l’esame olistico delle notizie d’attualità riguardanti decisioni chiave per la conduzione di una vita civile nel nostro paese, nonché il confronto dell’approccio al problema e […]

Sono un italiano all’estero – Giustizia creativa e suo esercizio ...