Ancora sui Sogni 8


Con questo pezzo chiudo la trilogia sui sogni e il loro significato le cui prime due puntate potete leggere a questo link e a quest’altro.
Ho ricevuto molte richieste di interpretazione dei sogni e ho selezionato altri tre o quattro esempi da proporvi, ma la cosa finisce qui. Non è il mio mestiere l’interpretazione dei sogni on line e volevo solo far capire che l’attività onirica non è vaticinio o premonizione, ma una manifestazione naturale e non secondaria della nostre funzioni cerebrali. Interpretare un sogno vuol dire, a volte, capire meglio se stessi, i propri desideri e i timori che ciascuno di noi ha e ha timore di confessarsi.

Iniziamo col cercare di comprendere il significato dei sogni che vi propongo (( Ho ricevuto circa cento richieste di interpretazione di sogni. Un vero incubo. Ve ne propongo un piccolo estratto ))

L’interpretazione del sogno di V., donna, 38 anni

Non sono sposata. Mia sorella di 42 aspetta un bambino dal suo compagno. Qualche notte fa ho sognato che lei con il pancione. Litigava molto forte con mio padre. Ad un certo punto gli ha dato addirittura una risposta volgare. Mio padre le ha dato una spinta e lei è caduta a terra morta.

Il padre di V. ha imposto un’educazione molto severa alle due figlie. V. l’ha subita passivamente reprimendosi. La sorella, invece, si è sempre ribellata fino al punto di concepire un figlio senza sposarsi, cosa inammissibile per il padre di V.  Nel suo sogno V. rappresenta lo stato delle cose in maniera realistica, ma giustifica se stessa perché la ribellione della sorella viene punita con la morte. E’ come se si dicesse: è vero, lei si è ribellata, ora aspetta anche un bambino, ma questo le è costata la vita. Io, invece, obbedendo a mio padre, continuo a vivere.

Il significato del Sogno di T., donna, 41 anni

Sono sposata dal 2006 e stiamo cercando di avere dei figli io e mio marito io ho 41 anni e mio marito ne ha 42: spesso sogno di essere incinta, una volta ho sognato di partorire una bella bambina, un’altra volta ho sognato di avere 2 gemelli, ma quando sono nati erano sotto peso non erano belli al contrario.

T. desidera un bambino e, nel sogno, si ritrova incinta. E’ una chiara soddisfazione di un desiderio che, data l’età e la condizione di coppia, sembra diventato difficile da realizzare.
Il riferimento ai gemelli sotto peso potrebbe derivare da elementi raccolti in fase di veglia e relativi ai rischi connessi alle pratiche finalizzate all’aumento della fertilità. T. sa che avere dei gemelli è possibile, ma anche se sottopeso e non bellissimi li desidera comunque.

L’interpretazione del sogno di G., donna, 15 anni

Questa notte ho sognato che avevo un bambino nella pancia, e mi calciava da dentro.. ma era grande, cioè si vedeva dalle gambe! io urlavo fortissimo, ed ero ” indemoniata ” , e di mezzo c’era satana. Non so perché, ma sapevo che centrava nel sogno. qualche sera fa una mia amica ha sognato che rimanevo incinta, di un ragazzo. Infatti con questo ragazzo ci sono stata insieme, ora ci risentiamo e sabato dovrebbe venire da me. Cosa significa?

Evidentemente G. ha fatto, e si accinge a rifare, qualcosa che inconsciamente, per educazione o conformismo, non le sembra giusta o corretta. Nel sogno la conseguenza del suo “peccato” è evidente. Non si tratta di un bambino normale, ma quasi di un mostro. Infatti lei è “indemoniata” e, in qualche modo, “di mezzo c’è satana”. Il sogno le dice, quindi, che non è colpa sua se ha fatto certe cose, ma colpa del diavolo.

Il significato del sogno della cognata di A., donna, età imprecisata

Mia cognata ha sognato che era andata ad un santuario.Arrivata lì c’erano i miei familiari indaffarati a sistemare fiori e ghirlande ”dentro una chiesetta sconsacrata” per il mio matrimonio,e si stavano affrettando perché ero incinta.Cosa significherà?

Senza voler causare dissapori familiari, il sogno della cognata di A. sembra indicare uno stato di non completa accettazione dell’imminente matrimonio. La cognata di A. non può far niente per impedirlo, ma il sogno allestisce un matrimonio sfortunato fatto di fretta perché la sposa è incinta e in una collocazione logistica piccola e sgradevole (la chiesetta sconsacrata)

L’interpretazione del sogno di M., donna, 39 anni

Premetto che ogni tanto faccio questo sogno da quando avevo circa 20 anni, adesso ne ho 39.
Sogno spesso di uccidere una persona, un uomo in particolare, sento che lo odio, lo ritengo responsabile delle mie cattive scelte di vita. questa persona so chi è purtroppo la conosco bene anche se non la vedo più da moltissimi anni, da quando ne avevo 16 di anni. La cosa strana è che alcune volte, mi ritrovo a tirargli calci pugni, faccio cose da karateka, con salti girate in volo, ma l’intento è quello di finirlo annientarlo e spesso mi capita di notare che mentre gli faccio tutte queste cose, lui prende le sembianze di altre persone, altri uomini, alcune volte donne.
La cosa che mi sconvolge di più e che nonostante questi suoi mutamenti di identità, io vado sempre fino in fondo nel mio intento ed alcune volte lo raggiungo, ma, quando capita, mi risveglio di soprassalto piangendo!

E’ abbastanza evidente il desiderio di vendetta di M. che il sogno realizza nelle modalità più spettacolari. L’uccisione non avviene in maniera asettica, ma con un pestaggio effettuato con tecniche devastanti e, probabilmente, molto dolorose. M. ha tanto astio nei confronti di questa persona da non volergli nemmeno concedere un trattamento particolare e, quindi, pesta e uccide anche altre persone.

§

Il gioco finisce qui. Sicuramente ho scritto un bel po’ di sciocchezze, ma sono stato chiaro nelle premesse. Spero che il metodo esposto possa essere utile per chi ha voglia di fare qualche piccola analisi su se stesso.


8 commenti su “Ancora sui Sogni

  • Gilda

    Sapevo che ci sarebbe stato un ultimo intervento, era in qualche modo incompleto.
    Ti devo ringraziare perchè dopo i due articoli mi hai fatto venir voglia di riprovare a leggere l’interpretazione dei sogni. Non l’ho trovato per niente difficile, anzi è molto scorrevole. Forse ero semplicemente troppo piccola quando ho provato la prima volta… Adesso l’ho quasi finito, mi mancheranno un centinaio di pagine dell’appendice, ma dubito che mi possa dare altre informazioni indispensabili sull’interpretazione…
    Ma ora, dopo aver letto tutti i sogni analizzati da Freud, oltre a trovarlo un po’ contraddittorio, inizio a pensare che forse se i sogni sono solo sogni e si presentano censurati, un motivo ci sarà. In più la trovo una cosa molto difficile interpretare da soli un proprio sogno. Insomma, Freud sostiene che sia nello stato di sonno, sia in quello di veglia “durante il nostro sforzo per coordinare secondo un piano intelleggibile le impressioni che i nostri sensi ci offrono, commettiamo spesso i più svariati errori o falsifichiamo perfino la varietà dei fatti che abbiamo davanti agli occhi”… ma se noi distorciamo continuamente la “realtà”, come facciamo ad interpretare correttamente un sogno?

    • Comandante Nebbia L'autore dell'articolo

      pretendere risposte certe è tipico della tua età, crescendo ti accontenterai di molto meno.

      venendo al merito, ti voglio suggerire un’ipotesi che forse ti è sfuggita:
      probabilmente non è l’affidabilità del risultato finale ad essere utile e terapeutica, ma il processo di analisi e di auto analisi che si fa per arrivare al risultato.

      Prova a rifletterci.

  • Susanna

    L’altra notte ho sognato di essere incinta.Il mio stato era palese,mi vedevo davanti allo specchio ed avevo il ventre gonfio e proteso.In casa mia c’era gran fermento e tutti erano su di giri per questo lieto ed imminente evento…tutti tranne me.Be’,non e’ che non fossi felice,ma…avvertivo confusamente che qualcosa non andava,e,piu’ in generale,percepivo un chiarissimo senso di disagio,come un presagio negativo.Cio’ e’ a mio avviso davvero strano perche’ non c’e’ niente al mondo che desideri piu’ di un figlio.Cosa significhera’?

  • demetrio

    Mi ricordo che ero al centro della citta,e mentre ero con un amico mi sono accorto di una persona che era accanto ad una chiesa,parlava con altre persone di un acquisto di un appartamento,ma la cosa strana era il prezzo che senti,di cui mi avvicinai e gli dissi che la vrei comprata io,ma lui mi ripeteva che quel appartamento aveva delle piccole cose da sistemare,egli risposi che li avrei aggiustato io.Contratato tutto ho chiamato mia moglie per far vedere la casa,ma la cosa strana che l’appartamento era al dissotto della chiesa,ma nn ho fatto caso,al quel prezzo nn mi interessava.Ma quando arrivai alla casa mi ritrovai un festeggiamento e mi facevano i complimenti dell’acquisto ma nn conoscevo nessuno delle persone presenti tranne uno,che mi disse che era felice per me.Ma quando salimmo le scele la persona che mi veddette la casa mi racconto,che in quella casa erono morti una famiglia intera,ma una cosa inparticolare mi colpi,che la bambina/o di eta 24mesi era morta senza essere battezata e il corpo era deposto su nella chiesa,ma nn oh fatto caso,ho detto ormai me la sono comprata e nn mi fregha,era bella la casa ma piu la guardavo e piu mi faceva paura,mia moglie era contenttissima e quando arrivammo dentro c’era un letto dove mi sedetti e tutto ad un tratto mi ritrovai pieno di vermi bianci e mi spaventai e cera anche una bara aperta dove misi una gamba dentro e quando la tirai fuori mi sono ritrovato una testa attaccata alla gamba….e cosi fini il sogno

  • Chrystopher

    io e il mio amico siamo andati nella sua casa in montagna (che si trovava x la strada dove noi di solito andiamo al pub lassù ma nn esiste alcuna casa sua) ..arriviamo e andiamo a letto…mentre dormivo mi arriva un messaggio di un amico con scritto “Piove lassù?” io rispondo “Si Piove..ma tu di dove sei?”..e mi risponde:”gavassi” (che era il suo cognome) .quindi mi alzo dal letto mi vesto prendo il motorino scendo in città ..volevo andare a casa su google e vedere dov’era gavassi..ma x la strada vado quasi a finire contro un panificio..fatto sta che a casa non ci arrivo…torno in montagna tutto bagnato dalla pioggia…
    m sto per togliere le scarpe davanti una vetrina dove c’erno le foto dei parenti morti del mio amico…lui si alza dal letto e mi dice…”Cry..la guardiamo quella foto??” (e come se quella foto eravamo abituati a prenderla e guardarla…) Io gli dissi:”No io quella foto non la guardo più…( Nella foto c’era una sua parente morta e aveva la faccia un po storta…e magari noi eravamo abituati a riderci sopra x quello la prendevamo…) insomma il tempo ke gli dissi no..lo guardo e diventa come lei..gli si fa la faccia uguale io inizioo a urlare Ema Ema…lui s alza dal letto si mette sull’uscio della porta e sta fermo li..io ankora ero cn il giubotto…mi sento alzare da dietro guardo lo specchio e c’era un uomo robusto e pelato dietro ke m alzava..poi inizio a volare x la stanza e vedo il mio amico sempre alla porta ke era tranquillo.. e poi mi sveglio!

  • Laura

    ho sognato di cucinare carne cruda a casa di mia suocera morta con dei parenti e mio marito. Vedevo questi parenti rifare un letto che era il mio. Poi mi avvisavano della morte di mio nonno materno morto tanti anni fa e quando andavo vedevo lui in un letto con mio figlio di 10 mesi vicino ma lui non era affatto morto e scherzava con gli altri parenti

I commenti sono chiusi.