Archivi mensili: Marzo 2020


1
Addio a Terra Quando sei chiuso in quella stretta cabina,avvolto nella la tuta pressurizzata, il tuo respiro che scandisce i secondi, il battito del cuore che rimbomba nel casco chiuso, fissato al sedile con le cinture e tante piccole luci sui quadranti, mentre la voce ripetitiva di Controllo scandisce le fasi del lancio, capisci che sei già partito perché sei parte di un processo irreversibile che nessuno può più arrestare. E così, quando i razzi si accendono, è solo l’inerzia che ti schiaccia secondo le leggi imperative della fisica a farti capire che sei partito, che ti stai allontanando da […]

4260 Secondi Luce   Aggiornato recentemente!


6
Scrivo queste parole per chi saprà riconoscerne la cifra segreta e farne strumento di riflessione. Gli altri mi perdonino per averli inutilmente convocati e procedano tranquilli per la loro strada. La sopravvivenza di una Nazione dipende totalmente dalla sua Cultura che è sinergia di armonia e di invenzione. L’armonia è la capacità di comprendere l’eccezionalità della bellezza in tutte le sue manifestazioni: una pittura, una poesia, una canzone, ma anche le forme sinuose di una chiglia e la brutale efficienza dei pistoni di un motore. L’invenzione è la capacità di trasformare la consuetudine in modo che ciò che si faceva […]

Delle Segrete Cose


2
E questo è tutto amore mio Questo è un tardo inverno, travestito da primavera dove tutto profuma di apocalisse. Lo sapevo amore mio che quando la tua stella si sarebbe spenta, l’intero pianeta avrebbe dovuto avere a che fare con l’oscurità. Io so solo che, per me, domani potrebbe finire tutto. Non provo nessuna paura, nessuna sensazione. E’ come se la tua morte si fosse presa il mio cuore e se lo fosse portato con sé. Di me resta solo la vecchia armatura, le grosse braccia, il motore rugginoso che non si ferma mai, la dignità nella quale sono stato […]

Uno Cinque Zero Due



1
Partiamo da un presupposto: Esse Due Uno Zero Otto è conosciuta nel mondo degli uomini come Sofia. Il suo nome macchina è quello in cui è stata battezzata dal destino che l’ha voluta solida e resiliente quando, normalmente, si avrebbe il diritto di vivere di gioia, piangere per un sorriso non ricambiato e guardare con tenerezza un compagno di classe perché è alto bello e gentile. Sofia nasce da un Troll e da una principessa Elfica. Sangue di Troll e Sangue di Elfi non sono fatti per congiungersi, ma nel caso di Esse Due Uno Zero Otto, il desiderio e […]

Esse Due Uno Zero Otto


5
Questo è il primo giorno di pioggia da quando non ci sei più. E io l’ho trascorso da solo. S. è tornata a scuola e io avevo piani napoleonici per la giornata. Volevo iniziare a riporre le tue cose. Dopo averla accompagnata, sono tornato a casa, ho fatto una tazza di quel caffè lento che piace a me, ho preso la tua borsa, l’ho aperta, ho iniziato a cercare di capire cosa fare del tuo portafogli, della tua agendina, delle ricette che, incomprensibilmente, ho trovato in una tasca laterale e della mia foto che tenevi in una bustina di plastica […]

L’Ora del Demone Meridiano