Archivi mensili: Maggio 2019


1
один Sono settimane che il ronzio che proviene dai vasti prati che circondano la mia casa mi ricorda la colpa del disordine in cui versa la parte di giardino che, prima il Tavolare Asburgico e, solo dopo, Dio hanno deciso di affidare alla mia custodia. Ho sempre invidiato la naturalezza con la quale i miei vicini trentini rasano l’erba che circonda le loro case. Più che spingerle o tirarle, sembra che danzino con le loro falciatrici che, leggere come damine, li accompagnano nei loro movimenti. L’economia dei percorsi e le strisce regolari che tracciano nell’erba sono accordate ad una sottile […]

La Declinazione di Settembre   Aggiornato recentemente!


1
Se fosse possibile stabilire una graduatoria dell’importanza tra le parole, quella che svetterebbe in cima, con grande vantaggio su tutte le altre, probabilmente, sarebbe “quasi”. Essa è una e bina perché da una parte afferma l’esistenza di qualcosa, ma nello stesso tempo ne nega la completezza. Attraverso di essa si misura il “valore di verità” cioè, l’infinita distanza che separa il Vero dal Falso dell’algebra booleana. Molto, ma molto dopo, quasi sicuramente, verrebbe “probabilmente” dietro la quale si nasconde la paura di non riuscire a stabilire un ordine, fosse pure apparente, nell’evoluzione degli eventi. “Quasi” e “Probabilmente” si sorreggono su […]

Teoria ed Applicazione dell’Indeterminazione   Aggiornato recentemente!


1
L’invincibile Chiamatemi Invincibile. E non perché io non possa essere sconfitto. Anzi, ogni giorno sento riecheggiare più forte l’eco dei passi della Resa dei Conti. Eppure, io so che perdere fa parte del gioco e che la notte, prima o poi arriva per tutti. Essere invincibili vuol dire arrivare in piedi all’appuntamento, senza farsi aspettare, con il viso disteso, le mani in tasca e il sorriso di chi sa che ha tracciato il suo solco nella lucente stoffa serica dello spazio degli eventi. La Guerra Della guerra non temo il combattimento, quando tra il sibilo delle pallottole, la nebbia dei […]

Vento e Sole   Aggiornato recentemente!



4
Favilla Lo spazio degli eventi è costellato di minuscole faville. Ciascuna riluce di un colore differente e, tra l’una e l’altra, si dipinge una linea, a volte dritta, altre volte contorta, rossa come con un vaso sanguigno che pulsa dei rapporti di causa ed effetto declinati secondo l’ambigua linea delle probabilità. Di questo spazio, che pure ha un’essenza unica perché tutto ciò che accade ha una sola rappresentazione nell’iperuranio visibile solo a chi non è parte di questo universo, ciascuno di noi ha una percezione individuale. Così che ogni cosa è vera, possibile, improbabile o falsa nello stesso tempo. E […]

Maggio   Aggiornato recentemente!