Archivi giornalieri: 30 luglio, 2018


8
La stagione politica che stiamo vivendo si distingue dalle precedenti per l’eterogeneità della maggioranza e la debolezza dell’opposizione. Secondo gli ultimi sondaggi Lega e i 5stelle messi insieme sono al 57%; il PD vale il 18%, FI è al 10%, tutti gli altri in mucchio fanno il 15%. Se si considera che FI seppure sui generis è alleata della Lega e che il 15% è polvere di stelle, l’opposizione coincide col PD. Nella storia della Repubblica non c’è mai stata un’opposizione così debole. Nel ’48, nell’anno del suo massimo splendore, la DC aveva il 48,5%% dei voti, il Fronte Democratico […]

Manca l’Opposizione, in compenso ci sono due Maggioranze


3
Qualche giorno fa ho scritto di teste di cazzo e cose che fanno le teste di cazzo. L’esperienza mi ha insegnato che la differenza tra testa di cazzo e gente pericolosa è tutta nella distanza. Una testa di cazzo può gridare un insulto, lanciare un sasso o sparare con una pistola ad aria compressa perché si tiene lontana dalla vittima. La gente pericolosa, invece, è quella che accorcia la distanza e arriva al contatto. Per meglio dire, tra sparare a una persona e prenderla a coltellate o strangolarla c’è una differenza di determinazione notevole, anche se alla fine l’effetto è […]

Accogliere e Convivere