Archivi mensili: luglio 2018


9
Non sono mai stato un ottimista, ma quello che sta accadendo in questi giorni supera ogni mia più infausta visione del declino di questo paese di trogloditi incapaci di formulare autonomamente un pensiero che sia uno. Stamattina, si veda figura allegata, la prima pagina di repubblica on line presenta 13 notizie collegate ai migranti e al razzismo sulle prime quindici. Per arrivare a leggere di ndrangheta calabrese bisogna fare almeno 10 giri di rotella di mouse. Se fosse esistita repubblica.it al tempo del lancio della prima atomica americana sul Giappone non ci sarebbe stato spazio per fare di più di […]

Il Mare di Merda


8
La stagione politica che stiamo vivendo si distingue dalle precedenti per l’eterogeneità della maggioranza e la debolezza dell’opposizione. Secondo gli ultimi sondaggi Lega e i 5stelle messi insieme sono al 57%; il PD vale il 18%, FI è al 10%, tutti gli altri in mucchio fanno il 15%. Se si considera che FI seppure sui generis è alleata della Lega e che il 15% è polvere di stelle, l’opposizione coincide col PD. Nella storia della Repubblica non c’è mai stata un’opposizione così debole. Nel ’48, nell’anno del suo massimo splendore, la DC aveva il 48,5%% dei voti, il Fronte Democratico […]

Manca l’Opposizione, in compenso ci sono due Maggioranze


3
Qualche giorno fa ho scritto di teste di cazzo e cose che fanno le teste di cazzo. L’esperienza mi ha insegnato che la differenza tra testa di cazzo e gente pericolosa è tutta nella distanza. Una testa di cazzo può gridare un insulto, lanciare un sasso o sparare con una pistola ad aria compressa perché si tiene lontana dalla vittima. La gente pericolosa, invece, è quella che accorcia la distanza e arriva al contatto. Per meglio dire, tra sparare a una persona e prenderla a coltellate o strangolarla c’è una differenza di determinazione notevole, anche se alla fine l’effetto è […]

Accogliere e Convivere



2
Sull’onda della (a mio umile parere) poco opportuna citazione cinematografica del presidente Mattarella, repubblica.it lancia il trend topic dei sette immigrati in 45 giorni. Mattarella parla poco. Dovrebbe stare attento perché con questi numeri basta una sola cazzata per fare impennare la casistica. Repubblica.it come QUALSIASI organo di informazione italiano, è fazioso. Io non ho niente contro la faziosità. Siamo tutti di parte e dirlo con chiarezza è una civile dimostrazione di onestà. Invece, a molti piace presentarsi come il “London Times”, ma lavorare come la “Pravda”, il che non va bene. Sette immigrati attinti da corpi contundenti propulsi da […]

Psicopatologia delle Teste di Cazzo


5
Vorrei scrivere due cose su due recenti fatti di cronaca per offrire una riflessione più ampia di quella che, istintivamente, si è portata a fare. Gli sciacalli Una bambina di dieci anni che viene abusata è un fatto gravissimo, ma per comprendere meglio il meccanismo non bisogna fermarsi al mero fatto di colore del prete pedofilo. La bambina vive in una famiglia disagiata che, a quanto sarebbe stato affermato, si è appoggiata per sostegno a quello che, in quel momento, incarnava un’istituzione per definizione assistenziale. Aggiungo che la mia mente sospettosa da vecchio poliziotto, in parallelo si sta interrogando su […]

Sciacalli e Armi


10
Oggi, facendo retromarcia, ho tamponato un’auto. Non ho avuto nemmeno il tempo di capire compiutamente cosa fosse successo che mi sono ritrovato circondato da due donne e da un uomo che hanno iniziato a colpire con pugni e calci i vetri e la carrozzeria della mia macchina urlando qualcosa in una lingua che non riuscivo a comprendere. Io portavo con me una persona invalida al cento per cento, una disabile di anni 81 e una bambina di anni nove che è rimasta traumatizzata. Quando finalmente ho capito che si trattava solo di un leggero tamponamento, sono sceso, ho affrontato le […]

La prigione



5
In questi, che ormai sono tempi di latitanza della ragione ed inaridimento della fede, è sempre più difficile distinguere e comprendere le cose. Il razzismo, per esempio, si è affermato come arma politica sia nella sua versione originaria, sia nella sua antitesi. Sul razzismo si costruiscono fortune politiche, ma lo stesso è possibile fare utilizzando l’antirazzismo come strumento per sigillare le bocche degli avversari politici affibbiando l’infamante accusa appena l’opinione espressa si discosta da quella pura dell’antirazzista. Eppure il razzismo è un fenomeno secondario che è parte minoritaria di una patologia più generale. Se solo una parte di noi sono […]

Razzismo e Pregiudizio


2
Boeri: “accusarmi di fare politica, una sciocchezza colossale” Così recita il titolo di un articolo di Repubblica oggi on line. Il link lo troverete nei commenti, ma per leggerlo dovrete cacciare i soldi perché è uno degli articoli a pagamento. Stranamente, Repubblica.it si è convinta di non essere solo un house organ. ma di produrre contenuti che vale la pena di pagare per leggere. Ormai il 90% del materiale esposto sul sito è soggetto alla sottoscrizione di un abbonamento. Ci sta. Anche io da piccolo leggevo i fotoromanzi Lancio che comprava mia madre ed ero un fan sfegatato di “Le […]

Il Falso Tecnico di Boeri


12
I francesi, quelli che sono stati capaci di vincere due guerre mondiali prendendo sempre un sacco di legnate, ma trovandosi, alla fine, dalla parte giusta. Per costruirsi la “grandeur” e riempire un po’ di musei hanno dovuto comprarsi la Corsica e schierare lo straniero come centravanti. L’unica parte dell’esercito che vale qualcosa si chiama, non a caso, “Legione Straniera”. Comunque, sempre meglio dei tedeschi che, nonostante industria, organizzazione e disciplina, le guerre le hanno perse tutte e due facendo pure una figura di merda storica. Per non parlare degli austriaci, quelli che sono stati capaci di far passare Mozart per […]

Unione Europea