Archivi giornalieri: 1 maggio, 2018


1
Sono seduto nella terrazzina all’ultima luce del pomeriggio. In questa valle il tramonto non esiste. Il sole si spegne come se fosse comandato da un interruttore cadendo dietro le montagne. Roberto, dai grandi occhi chiari, sorride e guarda sua moglie che chiacchiera con la madre di mia figlia, mia figlia che corre nel prato insieme alla sua amica sollevando migliaia di semi di tarassaco che ricadono lentamente. Vedere quelle leggere scintille veleggiare nella luce dorata mi porta alla mente un antico ricordo. Forse era il novantaquattro, forse era la Jugoslavia, ma non lo ricordo per certo. Avevamo preso prigioniero questo […]

L’Uomo di Baku