Archivi giornalieri: 23 gennaio, 2018


  E’ incredibile come, man mano che si invecchia, il mondo si restringe intorno, fino a diventare una specie di guscio, una corteccia spessa, nella quale ci si rinchiude in compagnia delle vecchie abitudini, dei ricordi delle persone care, della brutta tv sempre sintonizzata sugli stessi canali. Stasera rideva, era sereno, parlava con la voce tremula. Aveva la maglia scura macchiata di dentifricio, i piedi senza calzini, la sacca col catetere appesa al lato del letto. Quando mi ha visto mi ha abbracciato con le sue braccia bianche dalla pelle percorsa da sottilissime rughe. E’ stato quell’abbraccio, più che le […]

Cartoline dal mondo di sotto. Giorno 0.