Archivi giornalieri: 2 Agosto, 2014


14
La Germania di inizio secolo XX, a differenza degli altri paesi moderni, era quella che forse più di tutte aveva una struttura antiquata: un anacronismo con una federazione di 27 regni, ducati, principati e “città libere e imperiali” tra le quali la più importante di queste componenti era la Prussia, il cui re Hohenzollern, a norma della costituzione imperiale del 1871, aveva anche il titolo di imperatore tedesco. Imperatore che nominava il cancelliere che a sua volta nominava i “segretari di Stato” che erano i reali depositari del potere esecutivo tanto che «l’esercito prussiano giurava fedeltà all’imperatore e non al popolo tedesco». E […]

Se il Piave mormorava la Marna ululava (La prima guerra ...