Archivi giornalieri: 26 Febbraio, 2014


31
Esattamente un anno fa scrivevamo quello che oggi trova pieno compimento. Man mano che ieri sera si formavano i risultati, mentre tutti proclamavano confusione e ingovernabilità a me il finale del film sembrava già chiarissimo e scontato. Per fare una previsione attendibile non ci vuole la palla di vetro, basta mettersi dalla parte di Berlusconi, Bersani e Monti e farsi una sola semplice domanda: Cosa posso fare per salvaguardare l’integrità del mio stanco, illustre ed onorevole deretano? La risposta a questa domanda cruciale è una sola. Ci sono molte definizioni tecniche: Grande Coalizione, Governo di Solidarietà Nazionale, Governissimo, Governo di […]

Meccanica dell’Inciucione


16
Un giorno, un ex segretario di partito, stanco ed annoiato, di nome Massimo, ricevuto in dono un ceppo di legno toscano, decide di costruire un burattino. Massimo lavora giorno e notte e, alla fine, riesce a fare un bel burattino e gli da’ il nome di Matteo. Massimo e’ molto orgoglioso del suo Matteo che cresce vispo e astuto, anche se e’ indisciplinato e poco ubbidiente, ma per Massimo va bene così. Inizia la scuola e Matteo si dimostra come uno dei più intelligenti e, in un poco tempo, diventa un vero leader. Ma un giorno una persona speciale sconvolge […]

Matteo e Silvio


107
Non so se Renzi andrà a sbattere e noi con lui. Temo di sì, ma senza avere grandi elementi a supporto. Quel che me lo fa pensare è soltanto la congenita diffidenza per tutto ciò che ricorda il Miles Gloriosus. Anche Pirgopolinice, nomen omen, era un rottamatore. Tutti i cacciaballe lo sono, a chiacchiere; anche se non tutti i rottamatori sono cacciaballe, alcuni lo fanno per davvero. Non ho elementi concreti contro Renzi. Il suo curriculum è così scarno e insignificante che di fatti non ce n’è. È quest’assenza di prove l’elemento più inquietante. Mica il modo in cui ha conquistato la pole position. Anche se la sua […]

È Renzi il problema?