Archivi giornalieri: 1 Luglio, 2013


40
Tornare all’autoconsumo è possibile senza uscire dal capitalismo? No, non è possibile in alcun modo, poiché le imprese vivono sul valore di scambio e sul plusvalore (lo sfruttamento del lavoro altrui) e si servirebbero delle forze del “loro” ordine per impedire questa inversione di tendenza. Tuttavia è possibile sfruttare le crisi cicliche del capitale, di cui quella finanziaria oggi è la più grave, per mostrare non solo la gravità delle contraddizioni di questo sistema, ma anche la sua incapacità a risolverle. Si può cioè approfittare del momento critico per ripensare positivamente i criteri di vita. Quali criteri vanno ripensati?

Sette proposte per cambiare rotta


106
A Roma, in queste sere di inizio estate i ristoranti alla moda sono accerchiati da schiere di auto di grossa cilindrata, perlopiù tedesche che di blu conservano il lampeggiante, minaccioso anche spento come le insegne dei signorotti medievali. Per ore dietro i vetri scuri sonnecchiano incazzati gli autisti, in attesa di scarrozzare verso casa vassalli, valvassori e valvassini, finalmente satolli.A questo punto il lettore si chiederà dove sia la notizia: le macchine dei potenti, statiche o sgommanti non fanno da sempre parte integrante della scenografia della città eterna, come le antiche fontane e i cassonetti maleodoranti? Appunto: la notizia è che […]

Italiani


21
Maggio 2015, oggi l’Italia per la prima volta ha votato l’elezione diretta del Presidente della Repubblica, attraverso il voto elettronico, o il televoto sia da rete fissa che mobile attraverso SMS. Dal Quirinale, in una nota, si ringraziano 100 milioni di italiani che hanno partecipato in massa alla nuova tornata elettorale, che alla fine ha visto eletto il Cav. Dott. Debosc silvio berlusconi, che come annunciato assumerà il nome di Tizio Maniac 1 Proto Debosciato, con 95 milioni di voti. Il nuovo Presidente, oltre il Quirinale, si è aggiudicato il potere assoluto di governare col nuovo sistema democrattoriale, ossia una […]

2015 il tizio è presidente