Archivi giornalieri: 16 Giugno, 2013


85
Negli ultimi mesi ho osservato Beppe Grillo ed ho visto cambiare l’espressione del suo volto. La luce che rischiarava anche le piu’ feroci delle sue invettive, quel sorriso negli occhi sbrilluccicanti da ragazzaccio che ha fatto si’ che molti di noi, non restando spaventati da “certi suoi termini” e “certi suoi toni”(ed essendo invece da decenni terrorizzati da “certe azioni” ben piu’ incisive, ben meno democratiche, di altri protagonisti della politica) lo votassero, ha velocemente ceduto il passo ad un’amarezza che sembra virare allo sconforto. Beppe Grillo non ride piu’ mentre lancia i suoi anatemi su psiconani, capitani non coraggiosi, […]

Beppe Grillo, hai sopravvalutato gli italiani


65
15 Agosto Vacanza antropologica sui litorali della provincia. Presenti in ordine sparso: -tende da campo allestite con cerate per limonaie, sotto cui dormono ragazzi con mutande griffate in vista, la testa poggiata sulle angurie. -Famiglie che alle nove del mattino azzannano menù da matrimonio con fame da dopoguerra. -Lingue parlate: dialetto dell’agro sarnese-nocerino, polacco, rumeno. -Bob Synclair, Gigi D’Alessio e Gigione in filodiffusione dal bar del Lido. -Ragazzo che entra in spiaggia con polo dal colletto rialzato e costume bianco da cui traspare fallo risicato e puntuto. -Coppia di giovani: lui tatuato, palestrato, costume bianco trasparente, piercing. Lei, ex carina […]

Un’Estate Timida: Il Meglio del Peggio