Archivi mensili: Maggio 2013


227
Nel gioco delle tre carte uno dei compari fa il mazziere inesperto, mentre gli altri compari stanno intorno fingendosi giocatori che hanno capito il sistema e approfittano della stronzaggine del mazziere per vincere ad ogni puntata. Quando si avvicina il pollo, si convince rapidamente a puntare pure lui seguendo gli altri giocatori e viene inesorabilmente spennato. Tutto l’ambaradan dei giocatori, delle carte del tavolino e del mazziere viene messo su con il solo scopo di inchiappettarsi il pollo. Vi sembra assurdo, ma funziona ancora. Chi è passato recentemente per Piazza Garibaldi a Napoli si sarà reso conto che ci sono […]

Perché Enrico Letta ci Inganna


14
Cos’è la felicità? E’ una casa con fuori le persone che odi. E’ chiaro che dietro le polemiche sullo Ius Soli dev’esserci qualcosa di grosso che noi non sappiamo. Io è da tempo che, in interminabili sedute sulla tazza del cesso, ci rifletto tra un mugugno e l’altro cercando di capire perchè il figlio di un immigrato non possa essere cittadino italiano. Mi viene in aiuto un tale, Marcello Coppo, fratello d’Italia astigiano dell’omonimo partito che qualche giorno fa ha rilasciato (forse dovrei dire evacuato) un comunicato che recita così: “La pratica sulla cittadinanza astese simbolica agli stranieri è stata […]

PANTONE 63-7 C


24
I seggiolini per l’auto vengono considerati da molti genitori una onerosa e scomoda imposizione burocratica. Invece assicurare il proprio bambino ad un seggiolino adatto e sicuro è in realtà una grande prova d’amore. E i molti casi può fare la differenza tra la vita e la morte. Fateci caso quando siete in strada: quanti bambini si muovono all’interno dell’abitacolo mentre il genitore guida? Quanti neonati vengono tenuti in braccio da madri sedute sul sedile anteriore? Per molti esiste l’assurda convinzione che durante lunghi viaggi i seggiolini debbano essere utilizzati mentre per i tratti brevi no. In realtà gli incidenti in […]

Seggiolini per auto: Bimbo Sicuro? No, Bimbo Siluro



108
C’è tanta merda in Italia che è impossibile evitare di pestarla. Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio sono due persone notevoli, di grande talento ed esperienza, eppure ci sono cascati anche loro. La forza del M5S era quella di agire in maniera del tutto alternativa alla partitocrazia. Discussione comunitaria delle tesi, completa spersonalizzazione della rappresentanza, totale disinteresse per i fondi pubblici, radicamento capillare sul territorio. Ma la vera arma segreta era la comunicazione: l’intuizione magistrale di disertare i salotti televisivi per non confondersi nella massa informe delle decine di petulanti che li frequentano senza avere un cazzo da dire salvo bisticciarsi […]

Grillo: il grave errore che affonda il M5S


62
Beppe Grillo ha perso un’ottima occasione per riflettere, e farci riflettere, sulla cause della sconfitta del M5S alle ultime elezioni amministrative. Capire dove e perché si è sbagliato sarebbe servito a tutti, ma soprattutto a lui e al suo movimento, per individuare gli errori fatti e non commetterli di nuovo. E quindi per mettersi in grado di riprendere il proprio progetto politico più attrezzati e dunque in prospettiva più forti. Mai come in questo caso è vero il detto che in ogni sconfitta ci sono i semi delle future vittorie. E invece no, ed è un vero peccato, dato che […]

La Sconfitta Del M5S Secondo Grillo


33
La notizia è di quelle che non si possono ignorare. In un panorama politico disastrato e privo di prospettive, questo è un’annuncio che spiazza l’intera partitocrazia italiana. Tremano le segreterie. Grillo e Casaleggio si chiudono in riunione a porte chiuse. Scendo in campo. Tra poco avro’il mio movimento si chiamera’ figli dei fiori si tornera’all’anarchia totale. Il potere deve finire. — Flavia vento (@Flaviaventosole) 29 maggio 2013

Il Futuro secondo Disney e Flavia Vento



69
Ieri sera Ale, la mia nipotina di 9 anni, mi ha raccontato che giorni fa si è ritrovata nella tasca del giubbetto un biglietto con su scritto: Io ti amo. Massimiliano Un bigliettino scritto a mano, con qualche cuoricino fatto proprio da Massimiliano (che è un suo compagno di classe) e tanti disegni a colori. Insieme al biglietto Massimiliano le ha lasciato una caramella incartata di giallo e di rosso, i colori della Roma, la squadra del cuore di Ale: chissà quanto gli deve esser costato, poverino, visto che lui tifa Lazio.

Una Storia Piccolissima


17
Immagino che la mia fissazione possa dare sui nervi, ma ho finito per prendere a cuore questa questione ragion per cui, se me lo permetterete, vi ammorberò almeno fino a quando non sarà risolta, in modo negativo o positivo che sia. Come ho già scritto altrove, il Senato nel mese di aprile ha approvato all’unanimità un emendamento alla legge sulla sperimentazione con cellule staminali volto  alla facilitazione della sperimentazione sull’uomo.  In seguito alle audizioni della Commissione Affari sociali, tuttavia, è stato proposto un nuovo emendamento svolto a smorzare nei contenuti quello iniziale arrivando ad un compromesso certamente più accettabile per […]

Battaglia sulle staminali: lettere dal fronte