Archivi giornalieri: 18 Gennaio, 2013


2
Non poteva essere altrimenti. In occasione del primo anniversario del naufragio della Costa Concordia, la rimembranza è servita a reti unificate. Trentadue vittime, due ancora disperse, un relitto che ormai è monumento. Un cantiere, ma i gigliesi lo ammettono sotto voce, che ha creato un indotto importante. Ci sono operai e maestranze specializzate, ci sono tanti turisti dell’orrore a caccia di immagini della balena spiaggiata prima che venga rimossa. Dovranno pur mangiare, dormire, comprare un souvenir.

Il nostro naufragio


4
La Mummia Berlusconi si è rivitalizzata da Santoro. La sua stampa, le sue televisioni, già godono e  sognano il sorpasso. La vittoria elettorale. Tutto può succedere. Anche perché l’Italia è colma d’imbecilli che si fanno turlupinare o che hanno interesse a mantenere l’antipolitica di Silvio Berlusconi. Anti politica, non solo perché il vecchio nano puttaniere temporaneamente smummificato, sia un demagogo-populista, ma perché ha costantemente dimostrato la sua incapacità a governare se non per i suoi interessi. Incapacità che non deriva dalla Costituzione Italiana, dall’architettura decisionale. Sì, andrebbe rivista (due rami del Parlamento paritetici non hanno senso, non è requisito essenziale […]

I tre verbi della campagna elettorale di Bersani e Monti: ...


4
Galoppiamo spediti verso le prossime elezioni politiche nazionali e già si sente nell’aria la febbre da elezioni. I politici sono scatenati, iperattivi, sia in Tv che nei social networks. Ormai Twitter è stracolma di profili dei vari politicanti, dei loro fans, ed anche dei loro fake. Anche le mummie ormai twittano, tra una faccina ed un Wow, sembrano adolescenti brufolosi ansiosi di fare amicizie. Complice, forse, uno staff di sbarbatelli. Stomachevole. Ma c’è di peggio. Oh yes!

Febbre da elezioni