Archivi giornalieri: 23 Novembre, 2012


28
Torino, il ragazzo si è accoltellato e poi si è gettato dal quarto piano Tormentato a scuola: «Sei gay». Si uccide La madre del 16enne: avevo protestato con la preside, ma non è cambiato niente TORINO – «Sei come Jonathan. Ti piacciono i ragazzi, sei gay…». E giù battute e parolacce. Forse i suoi compagni non capivano fino in fondo quanto lo ferivano con quelle frasi, ma per Marco, 16 anni, seconda superiore in un grande istituto tecnico, quel tormentone durato un anno e mezzo è stato troppo. E martedì ha deciso di farla finita: prima una coltellata mirata al […]

Mi Chiamo Marco


9
Negli anni ’80 del secolo scorso andava di moda la parola riflusso. L’immagine che suggeriva era quella di una marea che, dopo essere salita al massimo, tristemente si ritrae lasciando solo detriti. All’epoca il riflusso riguardava l’impegno politico e le contrapposte ideologie dopo gli anni di piombo. Tempi lontani. Ma oggi si potrebbe tornare a parlare di riflusso e lo spunto potrebbe fornircelo quella che è stata la foto di qualche settimana fa. Barack Obama è stato rieletto, come tutti sappiamo. In molti in Italia hanno gioito e si sono commossi davanti alle parole immediatamente post-elezione. Quelle dedicate a Michelle […]

Riflusso al femminile


1
Il 14 Novembre, per la ventunesima volta consecutiva, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite si è riunita per votare la risoluzione che prevede l’interruzione dell’embargo a cui Cuba è sottoposta da ormai più di 50 anni. Dal 1963 è proibita l’esportazione di tutto quanto prodotto negli Stati Uniti a Cuba, sia direttamente che attraverso Stati terzi, e l’importazione di prodotti cubani, eccezion fatta per opere d’arte con valore inferiore ai 25.000 dollari. Sono stati inoltre congelati i patrimoni cubani negli Stai Uniti e limitati i viaggi da Cuba verso gli States con permessi speciali solo in caso di Emergenze Umanitarie.

Cuba 188 – USA 3.