Archivi giornalieri: 30 Ottobre, 2012


5
In Sicilia il 52% degli elettori rimane a casa e vince Crocetta che, pur non avendo una maggioranza, dice che si confronterà, provvedimento per provvedimento, con l’assemblea parlamentare siciliana. Quello che mi piace dei visionari come Crocetta e Vendola è la loro capacità di convincersi di quello che dicono, loro per primi. Vediamo quanto durerà Crocetta se e quando aprirà l’armadio delle vergogne e sarà costretto ad operare su decenni di malversazione, corruzione e sperpero. Confida nel supporto dei siciliani, Crocetta. Gli stessi siciliani che, se volesse fare le cose veramente per bene, dovrebbe privare dei sussidi e mettere per […]

Ingrillati a Sangue


Alla fine la decisione è stata presa: il Governo si costituirà parte civile nel corso del processo sulla famigerata Trattativa Stato-mafia. Ovviamente a ridosso dell’inizio dei lavori, ovviamente non senza aver prima subito un numero spropositato di pressioni, non ultima l’iniziativa intrapresa da Di Pietro, una mozione parlamentare che, se approvata, avrebbe obbligato il Governo a costituirsi parte civile. L’udienza preliminare prevista, dinanzi ai Magistrati di Palermo, per il 29 ottobre vede la bellezza di 12 imputati di cui soltanto tre esponenti politici. Si tratta di Marcello Dell’Utri, Calogero Mannino e Nicola Mancino, al tempo Ministro dell’Interno. Costoro, insieme agli […]

Stato vs. Mafia : è sempre troppo tardi.


6
Non ho trovato nella storia dei paesi più retrogradi e meno democratici del mondo, alcuna analogia con l’Italia che è andata in scena sabato scorso, quasi a reti unificate, nelle tv italiane, e con dirette streaming sui maggiori quotidiani nazionali. Non vi è mai stato dittatore, governo, paese al mondo che abbia avuto il coraggio di offrire uno spettacolo di incivile scempio, quanto quello offerto da quel tizio senza vergogna e senza morale a cui per decenni qualche milione di cerebrolesi hanno affidato le redini della vita di ognuno di noi. Uno scempio nello scempio, non solo per la gravità […]

Mettere fine al peggio (reality show)