Archivi giornalieri: 29 Febbraio, 2012


9
Chiariamoci subito una cosa. Sulla TAV non ho nessuna opinione. Non ne so nulla né tecnicamente, né economicamente, né dal punto di vista dell’impatto sull’ambiente. Anzi, giusto per inaugurare la sezione “politicamente scorretta” anticipata nel titolo del post, devo confessare che della questione TAV non me ne cale a sufficienza da sentire il bisogno di informarmi meglio. Sarà perché sono un vecchio deluso e cinico, sarà perché il glaucoma mi sta mangiando quel poco di vista che mi era toccata, sarà che fare la spesa è diventata la mia preoccupazione primaria, sarà che sono un egoista, sarà un po’ quello […]

Protesta No Tav e Luca Abbà: Qualcosa di Politicamente Scorretto


8
Luca Abbà non è un eroe. Non è nemmeno un “cretinetti” come scrivono quei servi tristi del giornale. Luca Abbà è una vita umana prima di tutto, poi un combattente. Un vero credente. Sì perché questo mondo è cambiato al punto che ormai, i credenti, sono quelli che ancora combattono per un ideale, per qualcosa in cui credono, e non – come hanno insegnato gli ultimi anni di devastazione culturale – quelli che sperano che il loro Dio ci metta una pezza, anche rimondando le coscienze svendute in cambio di danaro.

Luca Abbà: Non c’è bisogno d’eroi


2
Sono tra gli europei pagati meno, ma tra quelli che lavorano per più ore. Sono nella media per la produttività, ma incredibilmente sotto la media per i servizi di cui possono godere. Sono quelli che con lo stipendio tra i più bassi d’Europa devono pagare più tasse, sono quelli che pagano di più l’affitto, la benzina, l’assicurazione dell’auto, le bollette e anche i costi bancari. Sono tra quelli che negli ultimi dieci anni hanno visto precipitare il loro potere d’acquisto fino a farli finire sotto la soglia della povertà o nei pressi, mentre le aziende aumentavano gli utili. In teoria hanno un […]

Italiani, i lavoratori pagati meno tra gli europei