Archivi giornalieri: 14 Ottobre, 2011


7
Berlusconi, dopo aver ottenuto la fiducia, si reca a conferire con il capo dello stato per informarlo sui futuri passi dell’esecutivo. Tra le mani brandisce un Uccello di Fiamma modello HugeBloodyHole 6000, temperatura corrente 2200 gradi, testa rotante fino a 3600 giri/minuto. Autonomia 12 ore di funzionamento in continuo(*), 48 in stand by (* Valori riferiti ad un utilizzo medio dell’Uccello di Fuoco. 6 utilizzi/ora, culi mediamente resistenti, ferite devastanti e ustioni di 14 grado.) L’uccello di fuoco è stato un regalo dei 5 radicali eletti nel PD che hanno preteso, per puro servilismo, di essere i primi a subirne […]

In Arrivo gli Uccelli di Fiamma. Ce n’è Per Tutti, ...


3
Tempo fa Antonio, il padre di un amico, mi raccontò della sua esperienza di leva a fine anni ’70. Come poi ho sperimentato di persona, partire per naja non è esattamente un bel momento. Sei giovane, un po’ spaventato dai racconti sui “nonni”, lasci a casa famiglia, morosa, amici e ti scontri con un mondo rigido, freddo, formale. Col tempo ci s’abitua ma i primi giorni sono difficili, e lo sono in misura direttamente proporzionale alla distanza che la chiamata alle armi interpone tra i propri affetti e la destinazione finale. Egli partì da una cittadina di provincia del Nord […]

Default Italia, Prossima Fermata: Capolinea


3
Loro Raccontano L’Italia, ancora una volta ha dato fiducia al suo premier. Un voto democratico, convinto che conferma per l’ennesima volta il mandato ad un uomo che fronteggia impavido gli attacchi vili e biechi di poteri oscuri che minacciano la libertà e la prosperità della nostra nazione. Da domani ci si rimbocca le maniche e si ricomincia a lavorare, come è stato fatto fino ad oggi, per il bene dell’Italia e degli Italiani. Prima di tutto va affrontato il problema delle intercettazioni, poi tocca alla Giustizia ed infine all’Informazione per incrinare il monopolio della Sinistra. Un parlamento leale con il […]

Fiducia: Tutta Italia è con Berlusconi, Anche l’Uccello di Fiamma



IPOTESI Le maggiori delusioni sono frutto di aspettative disattese. Il punto è se tali aspettative siano frutto di un’invenzione della poliedrica mente di chi le nutriva oppure se derivino da una specifica soggetto che le ha sapute creare in altre persone. Nello specifico, parlando di un quotidiano economico d’importanza (inter)nazionale, attendersi articoli oggettivi, moderati e puntuali credo non fosse una pretesa troppo elevata. Evidentemente la necessità di ottimismo di questo periodo rende veramente pretenziosa la mia aspettativa. TESI

Default Italia, 28 Giorni al Fallimento: Disinformare per Sedare il ...