Archivi giornalieri: 28 Giugno, 2008


10
[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=fTYkh2mqeKg[/youtube] Sostieni MenteCritica completamente gratis. Entra nel nostro Staff Popolare. Non siamo ancora svedesi, ma ci stiamo attrezzando. Piano con l’acqua ossigenata se no arriva la buoncostume.

E’ un Brutto Periodo


26
Bit e Byte non fanno rima con niente, Personal Computer non si coniuga con nessun’altra parola e nemmeno Bill Gates, con tutti i suoi bilioni di dollari, potrebbe trovare una rima per MS DOS o per Windows. Sebbene il PC possa dare un grande aiuto ad un grafico o ad un pittore non mi risulta che possa nulla per un poeta, oppure potrebbe, ma manca il software adatto. Tra assurdo e realtà proviamo a cavalcare questa ubbia che vaga per la mia testa come nuvoletta pellegrina in un cielo al tramonto. Allora?

Cosa ha Ucciso la Poesia?


22
“Perché no?” mi sono detta, a ben guardare la vita ha una sua “insostenibile leggerezza” che merita di essere valutata: l’Uomo. Senza rimandare a domani (caratteristica, unicamente, maschile) e non avendo un “maiale” a disposizione (“Per capire una donna ci vuole una donna, per capire un uomo ci vuole un maiale” Geppi Cucciari -Zelig-), ho fatto incetta di riviste (una, per la verità, il resto è pornografia) e ho cominciato a “leggervi” per provare a capirvi (contraccambiando la cortesia- settimana dedicata alle donne su MC), a “sfogliarvi”, comodamente seduta, per il gusto di detronizzare, sulla poltrona di casa.

Full Immersion nell’ Uni-verso Maschile (il Multi-verso è Femminile)



8
Quante volte mi sono chiesto cosa sia la democrazia, cosa significhi e se il sistema in cui stiamo vivendo sia realmente democratico oppure altra cosa da definire? Il termine, come afferma Wikipedia, deriva dal greco δήμος (démos), popolo, e κράτος (cràtos), potere, quindi, etimologicamente, traducibile come Governo del Popolo. Molti filosofi, parecchi grandi pensatori e personaggi di notevole statura si sono cimentati nell’analisi di questo concetto, esprimendosi in svariate differenti maniere e dando contributi indubbiamente più preziosi di quanto potrò mai dare.

Una Democrazia Abbagliante