Nababbi dentro o solo gonzi? Dal baby-food alla benzina 10

Che noi italiani si straveda e non si badi a spese per i nostri pargoli è risaputo, soprattutto dai direttori marketing delle multinazionali produttrici di articoli e alimenti per la prima infanzia. Infatti, un fattore così favorevole guida le loro politiche di prezzatura di tali prodotti in Italia. Chi ha la ventura di vivere in […]

???????????????

Attacca prima tu. No attacca prima tu. No tu.

Perché parlare dell’articolo 18 è un’emerita fesseria 84

Anche se nessuno vuole dirlo, ci sono millemila modi per aggirare l’articolo 18 che rimane un incastro solo per gli imprenditori onesti ed una tutela per chi ha la fortuna di lavorarci. Gli altri, i grandi manager della Rapina Istituzionalizzata come il tizio col maglioncino amichetto (fino alla prossima pugnalata alla schiena) di matteo, hanno […]


Renzi deve essere studiato. 28

Dopo l’ennesima Waterloo con l’inglese, sono più che mai convinto che Renzi sia uno dei più grandi casi sociologici italiani degli ultimi tempi. Mai nessuno si era spinto tanto oltre. C’è sempre stato qualche freno, fosse questo amor di patria o amor proprio, che impedisse, passatemi il termine, la “figura di merda” mondiale. Invece no: […]

Das Pallisten

20140923_130013

Stanca? Ne, Danica! 27

- Stanca? – dissi io. – Ne, ne! Danica! – [pronuncia: Daniza, N.d.A], rispose lei con vigore. Un viaggio dettato quasi da una ansia premonitrice, giusto qualche mese prima che scoppiassero i conflitti che segnarono la dissoluzione della Repubblica Federale Jugoslava. Viaggio caldeggiato dalla mia bellissima, intelligente e curiosa fidanzata di allora, che aveva sopportato […]


Le Donne di Eliana Petrizzi: Susy 55

La gente ha smesso di chiedersi perché Susy, uscendo di casa ogni mattina, va a piedi dal suo paese a quello vicino, fa la spesa, trova un muretto all’ombra – di solito nel cortile di un condominio che non conosce – e lì resta seduta per ore. Qualcuno ha provato a farle notare che non […]

Eliana Petrizzi

Das Pallisten

CONCIAti per le feste 57

Si può dire che Matteo Renzi è il Berlusconi del Centro (scrivere Sinistra mi creerebbe almeno imbarazzo)? Si può dire che con la menata del 40 e fischia per cento si sta abbozzando un regime che schifa qualsiasi critica? Sì sì sì, si può dire e si deve dire. Mai nella vita avrei pensato di difendere […]


Ciao De Magistris 26

Per me, Luigi De Magistris  rimarrà per sempre nella storia di questo disgraziato paese. Non tanto per l’inchiesta “Why Not”  che non si può dire abbia cambiato la storia italiana, ma per la magistrale interpretazione di “Ciao Al”, l’unico vero cortometraggio neorealista del terzo millennio che lo vede magnifico protagonista. Quasi tre minuti di grandissimo […]

111548

spoiler-alert-you-die

La febbre dello #spoiler 33

Una volta la cosa più figa da avere era il videoregistratore programmabile, così se dovevi andare con tutto il parentado a mangiare patatine fritte nell’olio da motori alla sagra di santa Camilla Parker Bowles da Monaco di Sassonia, potevi vederti, una volta tornato, l’ultimo episodio di Twin Peaks o di Beverly Hills. In più potevi mandare […]


Quanto costano gli 80 € di Renzi 46

Quando ha promesso una taglia di 80 € sui voti al PD per le elezioni europee 2014, garantendo pubblicamente che vi fossero 6 miliardi di € di avanzo per elargire tale “bonus”, Matteo Renzi s’è dimenticato di fare alcune precisazioni. La prima: 80 € è la cifra che arriverà in tasca ai beneficiari ma non […]

Das Pallisten

Capture

Il Default e l’Utile Idiota 84

Ricordate quando lo spread si impennava e fu necessario cacciare Berlusconi per far intervenire “i tecnici” capitanati da Monti? Allora sembrava che fossimo sull’orlo del baratro e che solo una cura radicale potesse rimetterci in piedi. Oggi, invece, lo spread è stranamente basso. Non abbiamo la febbre, siamo quasi in ipotermia. Eppure, basta uscire dal […]


Insufficienze gravi in inglese e storia: questi “giovani” d’oggi! 26

Il re dello “shish”, assolutamente inascoltabile e a tratti inguardabile nella sua libera interpretazione di quello che una volta (ai miei tempi, verrebbe da dire) veniva chiamato “inglese della Regina”, ci ha ormai ampiamente dimostrato come l’unica cosa lontanamente anglofona della sua persona sia il giubbottino di pelle american style. Un inglese che si fa […]

Das Pallisten